counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Pesaro: Arriva la Commissione parlamentare ecomafie, sopralluogo a Riceci e alle discariche

1' di lettura
126

Discarica di Riceci

‘Missione Marche’ per una delegazione della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e ad altri illeciti ambientali e agroalimentari’ presieduta dal deputato Jacopo Morrone.

Domani, martedì 19 marzo 2024, dalle ore 9.30 circa, la delegazione, di cui fanno parte, oltre al presidente Morrone, quattro commissari l’on. Francesco Emilio Borrelli, l’on. Dario Iaia, l’on. Rachele Silvestri e l’on. Marco Simiani, effettuerà sopralluoghi alle discariche di Monteschiantello e, dopo il trasferimento a Tavullia, di Ca’ Asprete (PU). La delegazione si sposterà poi a Petriano (PU) (ore 11.45-12.45) dove visiterà il sito dell’ex discarica di Riceci. Nel pomeriggio, alle ore 14, l’arrivo a Urbino per un sopralluogo alla discarica di Ca’ Lucio.

La missione è stata organizzata dopo le audizioni, avvenute a Roma a Palazzo San Macuto, sede della Commissione, il 31 gennaio 2024 di Stefano Aguzzi, assessore della Regione Marche con delega al Lavoro, tutela e sicurezza del lavoro, professioni, previdenza complementare e integrativa, formazione professionale, urbanistica, valorizzazione dei beni ambientali, tutela del paesaggio, parchi e riserve naturali, cave, rifiuti, risorse idriche, difesa del suolo e della costa, edilizia pubblica, edilizia residenziale pubblica, protezione civile, acque minerali, termali e di sorgente, il 15 febbraio 2024 di Giuseppe Paolini, presidente della Provincia di Pesaro/Urbino, il 20 febbraio 2024 di Maurizio Gambini, sindaco di Urbino, il 28 febbraio 2024 di Mauro Tiviroli, amministratore delegato ‘Marche multiservizi SpA’ e di Davide Fabbrizioli, sindaco di Petriano, il 6 marzo 2024 di Mauro Della Betta, Gruppo immobiliare s.n.c., e di Maurizio Mazzoli, ex sindaco di Petriano.



Discarica di Riceci

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2024 alle 12:35 sul giornale del 19 marzo 2024 - 126 letture






qrcode