counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Jesi: Controlli del fine settimana: due patenti ritirate e un giovane trovato con la droga. Presi due ladri

1' di lettura
1058

Carabinieri di Jesi

Fine settimana di controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Jesi, coordinati dal maggiore Epidio Balsamo. Quattro le persone denunciate ed una segnalata per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.

In particolare, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno denunciato un 52enne ed una 54enne per furto aggravato in concorso. Lo scorso sabato, i militari sono intervenuti presso un’attività commerciale, a Jesi, dove, poco prima, era stato commesso un furto di vari utensili ed elettrodomestici. Attraverso la visione delle immagini e l’immediato avvio delle ricerche, i carabinieri sono riusciti non solo ad individuare i relativi autori ma a anche a recuperare l’intera refurtiva, costituita da un trolley, una friggitrice ad aria, due smerigliatrici, un seghetto, uno sbattitore ed un tritatutto, del valore commerciale complessivo di 400 euro circa. La merce è stata contestualmente restituita al proprietario.

Sempre i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno denunciato una 33enne ed un 39 enne per guida sotto l’influenza dell’alcol. Nel corso dei controlli attuati nelle notti di sabato e domenica scorsi, i due sono stati sorpresi alla guida delle rispettive auto in stato di alterazione psicofisica derivante all’abuso di alcolici, con un tasso alcolemico superiore, in entrambi i casi, a 1,40 g/l (il limite massimo consentito è di 0,5 g/l). Ne è conseguito, quindi, anche il ritiro delle patenti di guida.

Infine, i Carabinieri della Stazione di Morro d’Alba hanno segnalato al Prefetto di Ancona un 27enne per detenzione di sostanza stupefacente destinata ad uso personale. Lo scorso venerdì, il giovane, sottoposto a controllo e a perquisizione, è stato trovato in possesso di 0,9 granmmi circa di hashish.



Carabinieri di Jesi

Questo è un articolo pubblicato il 18-03-2024 alle 16:50 sul giornale del 19 marzo 2024 - 1058 letture






qrcode