counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
comunicato stampa

Senigallia: Calcio: la Vigor scappa con Balleello, il Roma City pareggia all’ultimo respiro. E' 1-1

2' di lettura
90

Lo scontro playoff disputato al Riano Athletic Center termina 1-1. Il Roma City riacciuffa la Vigor Senigallia all’ultimo respiro. I rossoblu di mister Aldo Clementi masticano amaro, hanno offerto una buona prestazione, comandando nel punteggio praticamente per tutto l’arco della contesa.

Capitan Pesaresi e compagni passano in vantaggio dopo appena otto giri di orologio: Balleello scappa sul filo del fuorigioco, stoppa meravigliosamente di tacco, si invola verso il portiere locale e lo trafigge con un rasoterra imprendibile. I padroni di casa sfiorano il pari al 16′, con Cabella che di testa non inquadra la porta di un niente. La Vigor manca il raddoppio due volte a ridosso dell’intervallo: prima ci prova Balleello, su recupero di Romizi e assist di Capezzani, ma la sfera termina a lato; Romizi invece sbatte su Rimbu, bravo a negare il 2-0. Nella ripresa, il Roma City spinge per trovare il pari, ma i rossoblu difendono bene e pungono in contropiede. Come al 63′ con Capezzani che chiama Rimbu a un nuovo intervento complicato. Superlativo, questa volta, Roberto al 72′, che miracoleggia su Ingretolli. Nel frattempo, Beu è costretto ad alzare bandiera bianca e nella Vigor debutta Doria, classe 2006 (complimenti Davide!).

Lo sliding doors del match avviene a dieci dalla fine: discutibile l’espulsione rimediata da Magi Galluzzi, con il Roma City che ci crede sempre di più e schiaccia la Vigor, costretta a difendersi in dieci uomini. E’ Scognamiglio a trovare la giocata giusta al 90′, battendo l’incolpevole Roberto con un bel destro. Termina 1-1. La Vigor scivola così al sesto posto, sorpassata dal Notaresco ora sopra di un punto. Il Roma City resta a -1 dai rossoblu. La corsa verso i playoff prosegue e siamo assolutamente padroni del nostro destino!

Tabellino ROMA CITY-VIGOR SENIGALLIA 1-1
ROMA CITY: Rimbu, Scognamiglio, Trasciani, Capece (81′ Bekale), Cabella, Ferrante (64′ Fradella), Irione, Battistoni (57′ Bonello), Di Renzo, Sparacello (63′ Ingretolli), Diniz. All. Ardone (squalificato Maurizi).
VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Scheffer, Beu (75′ Doria), Magi Galluzzi, Romizi (56′ Gambini), Tomba, Kerjota, Capezzani (68′ A. Pesaresi), D. Pesaresi (61′ Broso), Baldini, Balleello. All. Clementi.
ARBITRO: Comito di Messina.
RETI: 10′ Balleello, 90′ Scognamiglio.
NOTE: espulso Magi Galluzzi all’80’.

Classifica:
Campobasso 57
Sambenedettese 52
L'Aquila 1927 49
Avezzano 46
Notaresco 43
Vigor Senigallia 42
Roma City 41
Chieti 1922 39
Atletico Ascoli 35
Fossombrone 1949 34
Sora Calcio 33
United Riccione 31
Calcio Termoli 29
Tivoli Calcio 29
Real Monterotondo 28
Alma Juventus Fano 24
Vastogirardi 22
Fc Matese 21



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2024 alle 21:17 sul giornale del 18 marzo 2024 - 90 letture






qrcode