counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
comunicato stampa

Ancona: Ostile e irrispettoso nei confronti dei poliziotti, denunciato

1' di lettura
98

Venerdì sera (15 marzo) sera i poliziotti sono intervenuti nei pressi di Corso Carlo Alberto ove veniva segnalata una lite tra più persone.

Giunti sul posto i poliziotti notavano un gruppo di persone e, tra questi, un soggetto con una ferita alla mano. Quest'ultimo, italiano di circa 45 anni, già noto agli operatori poiché gravato da diversi precedenti, tentava di allontanarsi, verosimilmente per sottrarsi al controllo, ma veniva prontamente fermato dai poliziotti. Fermato ed identificato l'uomo si mostrava da subito ostile al controllo ed eccessivamente loquace, assumendo un atteggiamento volto ad ostacolare le procedure di identificazione. Con lui erano presenti altri due uomini di circa 40 anni ed una donna di circa 45 anni, tutti italiani, i quali riferivano di aver avuto una lite verbale con l'uomo che si era procurato quella ferita autonomamente maneggiando una lattina di alluminio.

Durante le procedure di identificazione degli altri tre soggetti, il 45enne continuava ad assumere un atteggiamento irrispettoso nei confronti degli operatori che, nel frattempo, avevano allertato i soccorsi per far sì che la ferita alla sua mano fosse medicata. Nonostante l'uomo venisse ripreso più volte, il suo stato di alterazione psicofisica dovuto all'abuso di sostanze alcoliche, lo rendeva irrequieto e verbalmente molesto con i poliziotti. Giunti i soccorsi sul posto l'uomo rifiutava categoricamente le cure ed il trasporto in ospedale. I poliziotti lo conducevano così in Questura e quì lo deferivano per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale (art. 337 c.p.) e per ubriachezza molesta (art. 688 c.p.).



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2024 alle 14:43 sul giornale del 18 marzo 2024 - 98 letture






qrcode