counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Montemarciano: ruba un portafoglio e aggredisce un operaio in un cantiere, arrestato per rapina un 30enne

1' di lettura
1626

carabinieri di senigallia

Nella pomeriggio di mercoledì i Carabinieri della Stazione di Montemarciano hanno arrestato un 30enne di origini campane, già noto alle forze dell’ordine, responsabile di aver rubato un portafoglio.

I militari già da tempo erano sulle tracce del giovane, perché autore di svariati furti commessi sul territorio. Mercoledì mattina, avendolo notato che si aggirava furtivamente nei pressi di alcuni immobili in costruzione, i militari lo hanno seguito fermandolo subito dopo che aveva sottratto il portafoglio di un operaio che stava lavorando nel cantiere edile, contenente la somma di circa 100 euro.

Il ladro, per cercare di scappare, ha aggradito l’operaio, che è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari dell'Ospedale ma, grazie all’immediato intervento dei carabinieri, è stato fermato e arrestato. A seguito anche dell’aggressione dell'operaio, il 30enne è stato accusato del reato di rapina. Giovedì mattina il Tribunale di Ancona ha convalidato l’arresto e il campano è stato condotto nel carcere di Montacuto.



carabinieri di senigallia

Questo è un articolo pubblicato il 14-03-2024 alle 13:35 sul giornale del 15 marzo 2024 - 1626 letture






qrcode