counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ancona: Paga in una sala scommesse con soldi falsi, denunciata una 40enne

1' di lettura
62

polizia uscita delle volanti

I poliziotti sono intervenuti nei pressi di una Sala Scommesse in zona stadio a seguito di una segnalazione di spendita di banconote falsificate.

Sul posto gli operatori prendevano contatti con i dipendenti dell'esercizio commerciale dopo essersi accorti di aver ricevuto una banconota falsificata. In particolare, veniva riferito loro che una cliente, italiana di circa 40 anni, dopo diverse giocate, pagava le sue giocate con una banconota da 50 euro che, subito dopo, consegnava ai dipendenti della sala, i quali si accorgevano di avete tra le mani una banconota falsa. Per avere la conferma del sospetto i dipendenti procedevano a controllare nell'apposito lettore la banconota ed, effettivamente, risultava essere falsa.

La donna che l'aveva utilizzata, intervistata in merito dai poliziotti, riferiva di non essersi resa conto che la banconota fossa falsa. Eppure, non presentava la filigrana, era liscia al tatto ed aveva la banda olografica parzialmente scollata, oltre a presentare l'assenza di altri requisiti richiesti dalla legge. La donna riferiva di aver ricevuto quella banconota da una sua amica, a seguito di una vincita presso un'altra sala scommesse.

Per tali motivi la banconota veniva sequestrata ed i poliziotti deferivano la donna per il reato di Spendita di monete falsificate (art. 457 c.p.).



polizia uscita delle volanti

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2024 alle 15:54 sul giornale del 13 marzo 2024 - 62 letture






qrcode