counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
articolo

Pesaro: La Vis non sa più vincere, l'Arezzo passa per 2-1

4' di lettura
76

La Vis non esce dal momento difficile e viene battuta per 2-1 dell'Arezzo, con i gol di Chiosa(22' pt), Guccione(62' St) e Nicastro(79' st)

L'Arezzo prolunga la crisi della Vis, e vince meritatamente per 2-1. Troppo passiva la formazione ospite che, come i match precedenti, è sterile in attacco e subisce per tutta la pertita senza mai entrare in gara.

A nulla serve il gol di Nicastro e il forcing finale che arriva tardi, con Pucciarelli che ha sui piedi più volte il gol del pari.

Con questo risultato L'Arezzo ipoteca un post per i playoff, al contrario la Vis scivola di nuovo in zona retrocessione, con tante domande e poche certezze in questo finale di stagione

Cronaca:

1' Fischio d'inizio

15' Primi quindici minuti bloccati, con la Vis che prova a chiudersi e colpire in ripartenza, lasciando il gioco in mano ai padroni di casa

17' Pericoloso l'Arezzo: palla raccolta in area da Pattarello che l'accomoda a Guccione ma il suo tiro viene murato

21' Intervento rischioso di Tonucci in area, nel tentativo di fermare Guccione involato verso la porta. Per l'arbitro non è fallo, ma grosse proteste dei padroni casa

22' Vantaggio Arezzo! Chiosa si stacca bene in area e di testa anticipa Neri che esce malissimo, sulla punizione battuta da Gaddini. Premiati i padroni di casa che stavano spingendo

28' Prova a rispondere la Vis con una conclusione di Nicastro che non va distante dal palo, però tanta fatica dei pesaresi a costruire palla a terra

37' Miracolo di Peixoto che si immola sulla conclusione a botta sicura di Pattarello, servito bene da Shaka Mawuli

41' Giallo pesante per Rossoni che è diffidato e salterà il prossimo match in casa

45' Spreca il raddoppio l'Arezzo: Pattarello scambia bene con Guccione e si presenta in area ma colpisce con la punta e la conclusione si alza troppo

46' Finisce il primo tempo, la Vis è sotto 1-0. Servirà un altro atteggiamento dei pesaresi per risalire la china

Doppio cambio Vis: dentro Iervolino e Zagnoni per Nina r Rossoni

45' Ricomincia la ripresa

49' Giallo da entrambe le parti, ammonizione per Tonucci e Chiosa che hanno avuto un'accesa discussione in area

52' bravo Zagnoni ad anticipare shaka Mawuli che stava per battere a botta sicura sull'assist di Pattarello

58' Ancora un'azione pericolosa dell'Arezzo con Shaka Mawuli che non riesce a girare in porta dopo una bella azione guidata ancora da Pattarello. Difficoltà enormi della Vis che non riesce a trovare soluzioni in attacco

59' Cambio Vis: Fuori Ceccaci dentro Neri

62' Raddoppio Arezzo! Questa volta non sbaglia Guccione, che raccoglie il velo di un ispirato Pattarello su una palla contesa in area e infila con il sinistro la palla sotto la traversa. Si fa durissima per la Vis ora

67' Doppio cambio Arezzo: Dentro Catanese e Montini per Coccia e Gaddini

69' Vicino al gol la Vis: Pucciarelli gira in porta una palla vagante in area ma Trombini ci arriva con la punta delle dita e devia in Corner

72' Ammonito Pattarello per un fallo in ritardo su Neri

73' Ancora Pericoloso Pucciarelli che raccoglie la respinta del portiere e tira forte, ma Trombini lo mura

74' Cambio Vis: Dentro Pecile fuori Valdifiori

75' Cambio difensivo per l'Arezzo: Dentro Settembrini fuori Pattarello

79' Accorcia la Vis! Nicastro si libera su punizione di Di Paola e di testa batte Trombini, regalando una speranza per i biancorossi

82' Occasione Vis! Punizione di Di Paola, a vuoto il difensore e palla che arriva a Pucciarelli che ci prova due volte ma trova prima il portiere e poi il muro dell'Arezzo davanti alla porta

84' Sostituzione Vis: Dentro Molina fuori Tonucci

85' Cambio Arezzo: Dentro Risaliti fuori Guccione. Si coprono i padroni di casa che hanno rischiato negli ultimi minuti

90' Cinque minuti di recupero

91' Ingenuità di Neri che regala una punizione in attacco all'Arezzo e si prende il giallo

93' Altro giallo, questa volta nelle fila di casa, con Catanese che protesta troppo

94' Ultima chance per i pesaresi, con Shaka Mawuti che entra duro su Peixoto dando inizio a un'accesa discussione.l

95' Finisce la gara, la Vis cade sul campo dell'Arezzo per 2-1

AREZZO (4-2-3-1): Trombini; Donati, Lazzarini, Chiosa, Coccia; Damiani, Shaka Mawuli; Pattarello, Guccione, Gaddini; Gucci. A disposizione: Borra, Ermini, Montini, Risaliti, Bianchi, Settembrini, Renzi, Catanese, Castiglia, Foglia, Masetti, Sebastiani. All. Indiani
VIS PESARO (4-3-3): Neri F.; Peixoto, Rossoni, Tonucci, Ceccacci; Nina, Valdifiori, Di Paola; Pucciarelli, Nicastro, Karlsson. A disposizione: Mariani, Polverino, Zagnoni, Pecile, Neri G.; Loru, Mattioli, Molina, Iervolino,Gulli, Da Pozzo, Kemayou Merlin. All. Banchier



Questo è un articolo pubblicato il 10-03-2024 alle 22:41 sul giornale del 11 marzo 2024 - 76 letture






qrcode