counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Pesaro: Richiesta passaporti, raddoppiati gli appuntamenti: 973 a marzo

2' di lettura
594

questura di pesaro|

Per far fronte alle numerose richieste di passaporti, il Questore di Pesaro e Urbino dott.ssa Francesca Montereali ha disposto dalla data del 1° febbraio ulteriori aperture dello sportello passaporti presso la Questura di Pesaro:

Dal lunedì al giovedì l’orario di apertura è stato anticipato alle ore 8,00 pertanto lo sportello è aperto dalle 8,00 alle 12,00, mentre dalle 12,00 alle 12,30 vengono consegnati i passaporti.

Lo sportello è altresì aperto il lunedì e il giovedì pomeriggio dalle 15,00 alle 18,00 e il sabato dalle 9,00 alle 12,00.

Il venerdì mattina l’Ufficio passaporti è a disposizione delle necessità degli Istituti scolastici e delle Associazioni sportive per le domande dei passaporti e le dichiarazioni di accompagnamento dei minori di 14 anni.

Sono state implementate le aperture degli sportelli anche presso i Commissariati di P.S. di Fano, aumentando sia il numero degli appuntamenti a disposizione in agenda che le giornate di apertura dello sportello.

L’insieme delle misure apportate ha consentito di raddoppiare gli appuntamenti in agenda a disposizione degli utenti: nel mese di febbraio presso l’Ufficio passaporti della Questura sono stati posti a disposizione 799 appuntamenti, mentre nel mese di marzo sono stati inseriti in agenda 973 appuntamenti, raddoppiando gli appuntamenti disponibili.

In considerazione del continuo afflusso di domande è stata attivata la funzionalità di comunicazione via mail con il cittadino direttamente dall’agenda delle prenotazioni, che consente una risposta immediata e semplificata ai cittadini che necessitano di anticipare l’appuntamento qualora non trovassero disponibilità nelle data desiderate. In tal caso è sufficiente inviare una mail all’Ufficio direttamente dall’agenda on line e ogni richiesta viene valutata attentamente, anche contattando direttamente i cittadini all’utenza telefonica.

Gli Sportelli inseriscono continuamente nuove disponibilità in agenda affinché vi siano sempre appuntamenti prenotabili nel breve/medio tempo.

Dal 1° febbraio ad oggi non si sono presentati all’appuntamento 94 cittadini senza cancellarsi dall’agenda, con la conseguenza di aver tenuto occupato un posto che avrebbe consentito ad altri di prenotarsi e altresì di occupare nuovi posti, prenotandosi nuovamente.

Si chiede, pertanto, all’utenza maggiore collaborazione al fine di non creare un disservizio all’Ufficio e danneggiare altri utenti.

Si segnala anche che vi sono circa 600 passaporti in giacenza da ritirare.



questura di pesaro|

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2024 alle 18:07 sul giornale del 10 marzo 2024 - 594 letture






qrcode