counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Siglato a Senigallia il primo "Contratto di Fiume": entro marzo la ratifica della Regione

1' di lettura
116

Mercoledì pomeriggio nella sala consigliare di Senigallia si è siglato il primo accordo di programma “contratto di fiume” che entro marzo verrà formalmente ratificato dall’assessore regionale Aguzzi assieme ai comuni e a tutti gli steak holders aderenti.

Si tratta di importante passo, frutto di un lavoro sinergico, concretizzato dopo dieci anni di incontri e dibattiti, caratterizzato dalla sua estrema concretezza. Un accordo che vede come capofila il comune di Senigallia seguito dai comuni della vallata Misa/Nevola che hanno condiviso attraverso i propri contributi un percorso ritenuto meritevole di considerazione da parte della regione Marche.

Nella sala del Consiglio Comunale di Senigallia, erano presenti anche il Vicecommissario per l’alluvione 2022, Ing. Stefano Babini, ed il Dirigente del Settore dell Protezione Civile Regionale, ing. Stefoni che hanno analizzato e siglato alcune schede dell’accordo di programma. L’Assessore del Comune di Senigallia, Elena Campagnolo, che ha in questi ultimi anni seguito e favorito l’attività di tutte le parti coinvolte in questo percorso, ha ringraziato tutti i Sindaci ed amministratori dei Comuni, tutti i rappresentanti degli steak holders aderenti, le dottoresse Porrà e Morollo fondamentali per l’interlocuzione con la regione, tutti i componenti della segreteria contratto di fiume, nonché il prof Endro Martini e il dott. Luca barbadoro per il lavoro svolto.

L’azione di contratto di fiume non termina qui: appena ratificato il documento, si procederà a convocare l’assemblea per iniziare la seconda fase organizzata su due compiti: il controllo delle azioni firmate e le nuove proposte da avanzare per un nuovo accordo di programma.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2024 alle 19:43 sul giornale del 07 marzo 2024 - 116 letture






qrcode