counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fano: Scogliere, nuovo intervento tra l'Arzilla e Fosso Sejore. Fanesi: "Presto la ripresa dei lavori a sud e la progettazione per Fano nord"

1' di lettura
96

Firmata la convenzione tra il Comune di Fano e la Regione marche per la realizzazione di un intervento intervento di difesa della costa in Comune di Fano dal Torrente Arzilla al Fosso Sejore per 4.400.000,00 Euro.

Il vicesindaco, nonché assessore alla difesa della Costa, Cristian Fanesi ha siglato l’intesa che prevede la progettazione al fine di ridurre il rischio di dissesto idrogeologico nel tratto di costa in questione con fondi provenienti dal MITE (ministero per la transizione ecologica). La convenzione è stata siglata sulla base dello studio di fattibilità presentato dal comune di Fano per il primo stralcio dell’intervento che dovrà provvedere alla tutela della costa in esame. La progettazione, per un importo di circa 230.000 Euro sarà affidata tramite convenzione al Provveditorato Opere Pubbliche - Marche con sede in Ancona che per il Comune di Fano ha già progettato e diretto i lavori dell’intervento di difesa della costa presso il sud del Metauro (Metaurilia).

"Non solo, riprenderemo prestissimo le attività a Metaurilia per completare la difesa delle infrastrutture della nostra costa e i lavori per il Bersaglio a Fano sud - dichiara il vicesindaco Ing. Cristian Fanesi -. Iniziamo anche a progettare in forma esecutiva le nuove scogliere a Fano nord perché, purtroppo, la nostra costa ha necessità di continue opere per difendere le infrastrutture pubbliche e anche gli investimenti degli operatori balneari".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2024 alle 18:23 sul giornale del 07 marzo 2024 - 96 letture






qrcode