counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Pesaro: Lascia un biglietto di addio e scompare, 55enne ritrovato dopo due giorni in un bunker

1' di lettura
2682

carabinieri

Ritrovato a Montecalvo in Foglia il 55enne, originario della Sardegna, che era scomparso da due giorni.

La sua scomparsa ha tenuto tutti col fiato sospeso, specialmente dopo che era stato rinvenuto un biglietto di addio, suggerendo la possibilità di un gesto estremo.

Dalla serata di ieri, i carabinieri si sono immediatamente attivati, avviando una serrata ricerca dell'uomo. Grazie all'analisi delle sue abitudini e alla tracciatura delle ultime celle telefoniche agganciate dal suo dispositivo, è stato possibile circoscrivere l'area in cui potesse trovarsi, consentendo alla Prefettura di Pesaro e Urbino di attivare il piano ricerche provinciale.

L'impegno delle forze dell'ordine è stato supportato dall'intervento dei vigili del fuoco di Pesaro e Urbino, delle forze di polizia e dei volontari della protezione civile, tutti uniti nella speranza di riportare l'uomo sano e salvo a casa.

In uno sforzo congiunto, l'uomo è stato individuato dai carabinieri di Tavoleto e soccorso dal servizio sanitario di emergenza 118. Dopo due giorni di assenza, è stato trovato rifugiato in un'area rurale, in un fabbricato interrato che ricordava un bunker di guerra. Nonostante le circostanze, le sue condizioni fisiche erano discrete, sebbene fosse visibilmente assente mentalmente.

Attualmente, l'uomo è ricoverato in ospedale, dove sarà sottoposto a valutazioni approfondite sulle sue condizioni generali. Questo ritrovamento è stato un sollievo per la sua famiglia, per la comunità locale e per tutti coloro che si sono dedicati con impegno e solidarietà alla sua ricerca. Si spera ora che possa ricevere l'assistenza e il supporto necessari per affrontare eventuali difficoltà e ritornare alla normalità.



carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 28-02-2024 alle 11:23 sul giornale del 29 febbraio 2024 - 2682 letture






qrcode