counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Rafforzare il confronto tra Consiglio regionale e Crel

1' di lettura
22

Rafforzare l’interlocuzione tra Assemblea legislativa e Crel (Consiglio regionale dell’economia e del lavoro), che nei giorni scorsi ha provveduto al rinnovo dei vertici dopo i trenta mesi dalla prima elezione, così come previsto dalla normativa vigente.

E’ questa l’esigenza espressa nel corso dell’incontro tra il Presidente del Consiglio regionale, Dino Latini, il nuovo Presidente dell’organismo, Luca Talevi (Cisl Marche) e il suo vice Gilberto Gasparroni (Confartigianato Marche).

Uno scambio di vedute a tutto campo sull’attività dell’Assemblea e delle Commissioni consiliari e la possibilità di confronti periodici sui grandi temi che vanno ad interessare direttamente le Marche. Ribadita l’importanza dell’apporto che può fornire l’associazionismo, rappresentato nell’ambito del Crel, per fare in modo che sia possibile dare concretezza a leggi di qualità, di facile comprensione e di altrettanta adeguata applicazione.

Al Crel, infatti, è demandata, la consultazione e il confronto delle rappresentanze più significative del mondo dell'economia e del lavoro in ordine agli atti normativi e di programmazione e alle questioni di maggiore rilevanza per l'assetto economico della regione.

“Rendere più solida questa interlocuzione – ha evidenziato il Presidente Latini - è uno degli obiettivi che ci siamo prefissati affinchè si abbia una visione sempre più attenta ed oculata delle problematiche al centro della nostra attività”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2024 alle 13:00 sul giornale del 22 febbraio 2024 - 22 letture






qrcode