counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Turismo, per Senigallia primato regionale di presenze nel 2023. Confermati i grandi eventi per il 2024

2' di lettura
386

Si è svolto lunedì pomeriggio, presso la Sala Consiliare, l’incontro con le attività economiche del territorio, che operano nel settore del turismo, per presentare i maggiori eventi in programma nella prossima stagione estiva.

Nell’incontro organizzato e fortemente voluto dall’Assessore al Turismo Simona Romagnoli, sono stati illustrati, grazie all’intervento di Marco Baroni, esperto di marketing turistico, i dati della stagione turistica di Senigallia dell’anno 2023.
Senigallia si è confermata al primo posto per presenze, confermando il suo primato regionale, con un ulteriore incremento dei giorni di permanenza dei turisti sul territorio, rispetto al 2022.

Sicuramente un ottimo risultato, se si pensa che è avvenuto subito dopo i due eventi alluvionali che hanno colpito la nostra città.
La strategia scelta dall’Assessore Simona Romagnoli, di illustrare il calendario estivo, anche se ancora non completo, agli operatori e’ stata molto apprezzata dalle categorie e dagli imprenditori turistici, che così potranno porre sul mercato la loro offerta, corredata sin da ora dall’indicazione delle tante attrazioni che Senigallia offrirà nei prossimi mesi.

Alla numerosa platea, salutata dal Sindaco Massimo Olivetti, sono stati quindi presentati dagli Assessori Simona Romagnoli ed Alan Canestrari i grandi eventi consolidati illustrati direttamente dagli organizzatori: XMasters e Summer Jamboree.
Molto apprezzato l’intervento esplicativo sulle modalità di svolgimento dell’evento Harley, il primo dei grandi eventi in programma dal 6 al 9 giugno.
Tanti gli appuntamenti musicali, tra i quali al momento ricordiamo i concerti dei Simple Minds il 1° luglio e dei Pooh il 4 luglio, elenco non esaustivo che dovrebbe essere ulteriormente arricchito da eventi di pari rilevanza.

Riconfermato il Festival “Rotondo”, Fosforo, il Solenne ingresso ai quali si affiancano gli eventi sportivi e culturali.
Anche se sono stati illustrati la maggior parte degli eventi, da marzo ad ottobre, il calendario definitivo sarà pronto non prima di qualche mese per cercare altri spettacoli e per poter dare la possibilità agli uffici comunali di definire gli accordi per la sottoscrizione dei contratti.
A questo incontro fortemente apprezzato dagli operatori ne seguiranno altri, proseguendo nell’ottica del dialogo che l’Amministrazione Olivetti pratica sin dal suo insediamento



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2024 alle 09:43 sul giornale del 21 febbraio 2024 - 386 letture






qrcode