counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
comunicato stampa

Calcio: Vigor Senigallia, il Campobasso passa 2 a 5, non basta un Bianchelli "meraviglioso"

2' di lettura
322

Non basta un Bianchelli vestito a festa, in occasione della “Giornata Rossoblu”, per fermare la capolista. Il Campobasso vince 5 a 2 contro una buona Vigor Senigallia e punita oltremisura.

Davanti a circa 2000 spettatori, si parte dopo il sentito minuto di raccoglimento dedicato alla vittime della tragedia di Firenze. La capolista approccia meglio, ma il primo squillo è della Vigor, con Kerjota che sfiora il gol olimpico, scheggiando la traversa da corner. I rossoblu passano in vantaggio al 14′ grazie al tandem Zammarchi-Pesaresi: il primo conquista un penalty, che il capitano realizza con freddezza. Dura poco la gioia dell’1 a 0, Coquin si inventa una giocata galattica al 20′ e pareggia i conti. I padroni di casa reagiscono sempre con Pesaresi, che manda alto da buona posizione ma in condizioni precarie di equilibrio. Prosegue il botta e risposta: Coquin sbatte su un fenomenale Barzanti e sinceramente non riusciamo nemmeno a descrivere la parata, senza senso, del nostro guardiano. Si va così al riposo sull’1 a 1.

Di Nardo e Maldonado impensieriscono la retroguardia rossoblu a inizio ripresa. Preludi del sorpasso: è il 56′, Coquin spacca in due la difesa in contropiede e serve Lombardi, che a giro fredda l’incolpevole Barzanti. Tempo di ripartire e un’altra perla indirizza la gara verso il Campobasso: piazzato chirurgico di Maldonado e 3 a 1. Da qui in avanti è la Vigor a provare a rientrare in gara, ma la capolista regge l’urto e concede poco. Cambia più volte il parziale nei minuti finali. La capolista è letale in contropiede e punisce nuovamente con Lombari. Romizi conquista un rigore poco dopo, che Kerjota trasforma per il 2 a 4. Abonckelet al 95′ concretizza un nuovo ribaltamento di fronte, in presunta posizione irregolare, e fissa il punteggio sul 2 a 5.

Un passivo veramente troppo severo. Il Campobasso ha dimostrato tutto il suo valore oggi pomeriggio, ma la Vigor Senigallia non ha affatto sfigurato. Come non ha sfigurato il Bianchelli: fantastico, meraviglioso, calorosissimo. Grazie Nord, grazie a tutti i tifosi!

Tabellino VIGOR SENIGALLIA-CAMPOBASSO 2-5

VIGOR SENIGALLIA: Barzanti, Scheffer, Beu (90′ Bucari), Magi Galluzzi, Gambini (90′ A. Pesaresi), Tomba, Kerjota, Romizi, D. Pesaresi (81′ Balleello), Baldini (72′ Capezzani), Zammarchi (62′ Broso). All. Clementi.

CAMPOBASSO: Esposito, De Filippo, Nonni, Di Nardo, Coquin (81′ Abonckelet), Lombari, Maldonado, Bonacchi, Grandis, Serra (68′ Pontillo), Parisi. All. Pergolizzi.

ARBITRO: Vailati di Crema.

RETI: 14′ rig. D. Pesaresi, 22′ Coquin, 56′ Lombari, 60′ Maldonado, 86′ Lombari, 90′ rig. Kerjota, 95′ Abonckelet.

CLASSIFICA
Campobasso F.C. 47
Sambenedettese 45
L'Aquila 1927 40
Avezzano Calcio 39
Vigor Senigallia 35
Roma City F.C. 34
Chieti 1922 33
S.N. Notaresco 33
Fossombrone 1949 31
United Riccione 30
Atletico Ascoli 28
Tivoli Calcio 1919 28
Sora Calcio 1907 27
Calcio Termoli 1920 24
Real Monterotondo 24
Alma Juventus Fano 1906 19
Vastogirardi 18
FC Matese 17



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2024 alle 17:35 sul giornale del 19 febbraio 2024 - 322 letture






qrcode