counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

Senigallia: nuovo polo scalastico della Marchetti, partito il cantiere alle Saline [le foto]

2' di lettura
2684

Sono iniziati i lavori per la costruzione del nuovo Polo scolastico Marchetti e della Scuola dell’infanzia Arcobaleno che sorgerà nel quartire delle Saline.

Il polo scolastico sarà realizzato da un pool di aziende coordinati dalla Subissati Srl di Ostra Vetere e prevede un costo di ben 13 milioni di euro, di cui 2 milioni di euro arriveranno dal Gestore del Servizio Energetico (come parte spettante per legge per l'efficientamento energetico), 3 milioni di euro arriveranno dal MIUR e la restante parte sarà finanziata con una operazione di Public Private Partnership della durata di 20 anni. L’intervento si è reso necessario a causa dell’esame della vulnerabilità sismica dei vecchi plessi scolastici che verranno sostituiti e gli studenti e alunni trasferiti nel nuovo polo che sarà costituito da ben tre edifici. Il più grande ospiterà la scuola media Marchetti, un altro sarà destinato ad una palestra polifunzionale da 30×18 metri, e il terzo edificio ospiterà la scuola dell'infanzia Arcobaleno.

Nel nuovo polo scolastico la scuola media Marchetti potrà ospitare fino a sei sezioni con 18 aule didattiche e vari laboratori mentre per la scuola dell'infanzia sono previste fino a quattro sezioni. Altra peculiarità del polo scolastico quello di essere per la gran parte eco sostenibile. Tutte le strutture saranno infatti realizzate in legno e saranno ad elevata efficienza energetica, la categoria più vicina al consumo zero.

“L'esigenza di realizzare una nuova scuola, date le criticità della Marchetti, era sentita da tempo -commenta il sindaco Massimo Olivetti- e ritengo che questa sia un'opera di grande rilevanza anche sul piano sociale e rappresenterà una vera eccellenza per il nostro territorio. Tra l'altro la nuova palestra potrà ospitare anche il pubblico e quindi sarà adattabile alle esigenze delle associazioni sportive che operano nel nostro Comune. La realizzazione di questo nuovo polo scolastico rientra tra gli obiettivi primari che questa Amministrazione Comunale si era prefissata fin dall'inizio del mandato, ossia quelli di mettere in sicurezza l’intero patrimonio scolastico senigalliese. Non a caso stiamo intervenendo e in alcuni casi siamo in dirittura di arrivo, anche in altri edifici scolastici come i plessi della scuola secondaria di primo grado Fagnani, della scuola primaria Puccini, della scuola primaria di Cesanella, del nuoco polo scolastico 0-6 anni sempre di Cesanella, dell'asilo nido di Marzocca ed altri interventi minori su altre scuole, oggetto di attenzione di questa Giunta”.





Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2024 alle 20:06 sul giornale del 17 febbraio 2024 - 2684 letture






qrcode