counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

Fano: Tre cadaveri e un pozzo fuori dalle mappe: dai lavori in Piazza Costa spuntano reperti romani e medievali [FOTO]

1' di lettura
11256

“All'interno di Piazza Andrea Costa, pur con uno scavo superficiale, ci sono stati ritrovamenti importanti che gli archeologi incaricati stanno approfondendo sotto la guida della Sovrintendenza”. A farlo sapere è stata l’assessora ai lavori pubblici Barbara Brunori.

La riqualificazione dell’area sta infatti facendo riemergere mura romane e medievali, persino degli innesti rinascimentali. Certamente inaspettata anche la scoperta di tre cadaveri – tra cui presumibilmente quello di un bambino – e di un pozzo mai censito dalle mappe storiche, oltre a ossa di animali, monete, pezzi di mosaico e frammenti di anfore.

“In attesa che si concludano gli scavi – ha aggiunto Brunori - stiamo organizzando alcuni appuntamenti dedicati alla cittadinanza durante i quali i tecnici illustreranno quanto riemerso. Conoscere la nostra storia ci aiuta a comprendere chi siamo, e Fano ha una storia a più piani”.





Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2024 alle 18:19 sul giornale del 17 febbraio 2024 - 11256 letture






qrcode