counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

La consigliera regionale Micaela Vitri: Solidarietà agli agricoltori e interrogativi sulle azioni del Governo

1' di lettura
84

protesta agricoltori pesaro

Sono vicina agli agricoltori- dichiara la Consigliera regionale Micaela Vitri- che da lunedi protestano anche a Pesaro e condivido le loro richieste. Alla fine della mobilitazione mi chiedo però: quali risposte hanno avuto da chi governa?

Ho ascoltato con stupore il video dell’Onorevole Mirco Carloni, che si scaglia contro l’Europa. Occorre ricordare che è stato il Governo Meloni a ripristinare l’IRPEF in agricoltura (tolta dal Governo Renzi). E’ stato sempre il Governo Meloni a tagliare le agevolazioni per i giovani agricoltori e gli incentivi per l’investimento in fonti di energia rinnovabile. Si ricorda l’onorevole Carloni di essere l’attuale Presidente della Commissione Agricoltura?

La Lega è al Governo del Paese, il commissario europeo per l’Agricoltura Janusz Wojciechowski è alleato di Salvini e Meloni, così come è di centrodestra la Presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen. Per non parlare del ministro dell’Agricoltura Lollobrigida. Governano Regione, Italia ed Europa.

Tra l’altro sono insopportabili pure le false crociate del centrodestra contro la Politica Agricola Comune (PAC), dal momento che sia Fratelli d’Italia sia la Lega hanno votato a favore il 23 novembre 2021 al Parlamento Europeo.

Come se non bastasse, prima di arrivare in Parlamento l’onorevole Carloni è stato 3 anni proprio nostro assessore all’Agricoltura, ma cosa ha fatto nella Conferenza Stato-Regioni?

Capisco che l’Onorevole fanese sia permanentemente in campagna elettorale ( 2020 elezioni regionali, 2022 elezioni politche e 2024 elezioni europee), ma mi auguro- conclude Vitri- che trovi del tempo utile per portare le istanze del mondo agricolo nei tavoli del Governo senza promesse illusorie, come purtroppo ha già fatto più volte.



protesta agricoltori pesaro

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2024 alle 10:16 sul giornale del 10 febbraio 2024 - 84 letture






qrcode