counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

Senigallia: Sorveglianza speciale lungo il Misa, inziato il posizionamento delle telecamere per le piene

1' di lettura
110

E' iniziata mercoledì mattina l'installazione delle dodici telecamere per il monitoraggio del fiume Misa che saranno posizionate lungo tutto il corso. I lavori sono iniziati a Bettolelle e proseguiranno fino al centro cittadino.

Il progetto, promosso dall'Amministrazione Comunale per la videosorveglianza del Misa in occasione delle piene e per cui è stato ottenuto un finanziamento da 50 mila euro, prevede l'installazione subito di 8 telecamere cui ne se aggiungeranno altre 4.

“L'obiettivo non è solo quello di ottimizzare la gestione del personale di sala operativa e delle unità volontarie di Protezione Civile durante gli eventi critici, forieri di pericolo per la popolazione”, come ha spiegato il sindaco Massimo Olivetti- ma anche di liberare personale prezioso che, invece di monitorare a vista il livello del fiume con anche rischi per l'incolumità fisica, potrà essere diversamente impiegato”. Grazie all'installazione di telecamere infatti l'attività di controllo e rilevazione delle informazioni potrà essere svolta da remoto, con l’uso di strumenti visivi digitali, gestibili direttamente dalla Sala Operativa Comunale. La fornitura di telecamere di video sorveglianza riguarderà anche alcuni punti significativi del bacino idrico secondario, ossia i fossi.

Nel pacchetto della videosorveglianza sono previste nuove telecamere da posizionare anche nei parchi e altri centri cittadini ritenute a richio e per prevenire furti, atti vandalici ed eventi di microcriminalità.



Questo è un articolo pubblicato il 07-02-2024 alle 21:45 sul giornale del 08 febbraio 2024 - 110 letture






qrcode