counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Urbino: Addio ad Antonio Paolucci, ex ministro e cittadino onorario urbinate, il cordoglio dell'Amministrazione

1' di lettura
258

L’Amministrazione Comunale esprime il profondo cordoglio per la scomparsa del noto storico dell’arte Antonio Paolucci, già Ministro per i Beni Culturali e direttore dei Musei Vaticani.

Nel 2008, con una seduta solenne che si è tenuta al Teatro Sanzio, il Consiglio Comunale gli ha conferito la cittadinanza onoraria di Urbino. Tra il 2008 e il 2009 ha guidato il comitato che si è occupato del rifacimento di Piazza Duca Federico.

Il ricordo del Sindaco, Maurizio Gambini: «Ho avuto il grande piacere e onore di conoscere personalmente il professor Paolucci, uomo di grande cultura, dal raro profilo professionale e profondo conoscitore della vita e dell’opera di Raffaello. Sicuramente ha dato un contributo fondamentale, grazie al suo lavoro, a far conoscere le opere e l’evoluzione artistica del nostro illustre concittadino, tanto che è stato il presidente del Comitato Nazionale dedicato alle celebrazioni per i 500 anni della morte del divin pittore.

Ho avuto occasione di confrontarmi con lui diverse volte e ho trovato una persona molto disponibile e legatissima alla nostra città, alla sua cultura ed è stato ovunque promotore della bellezza di Urbino che, tra urbanistica e paesaggio, diceva, rappresenta una realtà unica al mondo.

A nome mio personale e dell’intera Amministrazione Comunale porgo alla sua famiglia le più sincere condoglianze».



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2024 alle 17:13 sul giornale del 05 febbraio 2024 - 258 letture






qrcode