counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

Senigallia: Allo chef stellato Moreno Cedroni il premio "Enozioni Milano 2024"

1' di lettura
260

E' andato all chef stellato Moreno Cedroni il premio "Enozioni Milano 2024", assegnato ogni anno dall'Associazione Italiana Sommelier della Lombardia.

Sul palco insieme al patron della Madonnina del Pescatore sono saliti anche il giornalista Paolo Marchi e la produttrice vinicola José Rallo di Donnafugata. Questa la motivazione del premio assegnato a Cedroni: “In un Adriatico mare di luoghi comuni, di coste erose da visioni inveterate, emerge con l’impeto di una new wave tra il fluttuare di onde orfane di euritmico slancio. Forse la mitica Atlantide ha voluto farci dono del suo leggendario chef? O forse un destino generoso lo ha pescato per noi, per redimerci dalle lische dei nostri peccati? Sembra che un giorno una murena gli abbia sussurrato di “darsi all’ittica”. E dal quel giorno, quello che compie in cucina è sempre un vero miracolo. Naturale, per chi come lui sa parlare con i pesci”.

Grato dell'ennesimo prestigioso premio lo chef senigalliese. "Ho iniziato la mia carriera proprio dal vino e dall’Ais, lasciando che il racconto del terroir, i profumi, i sapori e le evoluzioni diventassero nutrimento per la mia mente -racconta Cedroni- Da lì è nato un amore lungo 40 anni per la cucina, un percorso fatto di profumi, sapori, storie ed evoluzioni che si sono trasferiti direttamente nei miei piatti. Grazie AIS Lonbardia per il premio e congratulazioni a Jose’ Rallo e Paolo Marchi".



Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2024 alle 09:24 sul giornale del 01 febbraio 2024 - 260 letture






qrcode