counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ancona: Violenta aggressione, chiuso un bar nei pressi della stazione

1' di lettura
258

Volante Polizia

Il Questore Cesare Capocasa sospende l'attività di un bar nei pressi della stazione ferroviaria di Ancona per motivi di ordine e sicurezza pubblica.

Una violenta aggressione ha visto protagonisti dei cittadini stranieri nei pressi del citato pubblico esercizio che, per futili motivi, qualche giorno fa si sono prima ubriacati all'interno del locale e poi si sono riversi strada picchiandosi selvaggiamente. Uno dei due litiganti ha avuto la peggio ed è stato portato con delle ferite al volto al Pronto soccorso dell'Ospedale.

Dalla ricostruzione effettuata dalla Squadra Amministrativa della Questura dorica è emerso che i due si erano incontrati al bar suindicato e lì, nonostante il loro stato di ubriachezza manifesto, avevano continuato a bere alcolici. Lo stato di alterazione che presentavano è poi sfociato nell'aggressione di cui sopra. Il locale in questione era stato già teatro di episodi del genere ed era stato riscontrato dai poliziotti quale abituale ritrovo di pregiudicati.

Per tali motivi il Questore non ha potuto fare altro che sospendere l'attività dell'esercizio ai sensi dell'articolo 100 del TULPS. Resta alta l'attenzione delle Autorità di Pubblica Sicurezza su determinati fenomeni che destano preoccupazione nei cittadini.

Ora il locale rischia la chiusura definitiva, tenuto conto che era già stato in passato destinatario di un provvedimento di sospensione per le stesse motivazioni.



Volante Polizia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2024 alle 16:40 sul giornale del 01 febbraio 2024 - 258 letture






qrcode