counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ECONOMIA
comunicato stampa

Granchio blu, la consigliera regionale Manuela Bora esprime le sue preoccupazioni per il settore ittico

1' di lettura
44

La Consigliera Regionale Manuela Bora interviene a margine della discussione dell’interrogazione dedicata alla presenza del granchio blu nel tratto costiero marchigiano, a sua prima firma e presentata in Aula dal Gruppo del Partito Democratico.

Bora sottolinea che, sebbene il Decreto del Ministro dell'Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste autorizzi la spesa a carico del Masaf a favore delle aziende coinvolte nella cattura e smaltimento del granchio blu, tale intervento risulta però ancora insufficiente a soddisfare le richieste del settore ittico.

“Alla tanto decantata filiera di centro destra chiediamo di più per le Marche. Acquaroli difenda gli interessi dei pescatori marchigiani con Lollobrigida” afferma Bora. La consigliera Dem inoltre dichiara: "Il settore della pesca risente di forti penalizzazioni e proprio per questo abbiamo chiesto alla Giunta di monitorare e gestire la presenza del granchio blu, di prevedere risorse specifiche nel prossimo bilancio a favore delle aziende ittiche e di promuovere una strategia di contrasto e adattamento al fenomeno."

Bora conclude: “Ci aspettiamo che la Giunta Acquaroli in ottica preventiva sappia programmare interventi capaci di evitare l’acuirsi dei danni già riscontrati nella produzione di vongole e cozze nelle Marche”. Continueremo a vigilare e a sollecitare maggioranza sulla necessità di un monitoraggio costante e attento del fenomeno del granchio blu, proprio per evitare che il problema diventi un'emergenza a danno della biodiversità e dell'economia del settore ittico regionale."



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2023 alle 16:04 sul giornale del 13 dicembre 2023 - 44 letture






qrcode