counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Sanità, Fede e Ruggeri (M5S): "Gli unici posti che la destra sa aumentare sono le poltrone"

1' di lettura
38

giorgio fede|

“Ormai è chiaro, e l’allarme lanciato dagli 11 dirigenti medici del presidio ospedaliero universitario di Ancona ne è solo un’altra triste conferma: la destra è totalmente incapace di governare, inteso come capacità di programmare e progettare.

L’unica cosa che sanno fare, al governo nazionale come in quello regionale che non a caso doveva essere il ‘modello’ per eccellenza, è aumentare le poltrone. Per loro governare si traduce in questo: un poltronificio per amici e parenti. E intanto la sanità marchigiana va a rotoli, rischiando di implodere e di lasciare sempre più spazio alla . Meno posti letto, meno personale, più poltrone. E tanti cari saluti ai marchigiani, danneggiati per la perdita di un servizio essenziale e danneggiati dai costanti aumenti delle tasse.

La Meloni al governo ha tagliato sulla sanità nell’ultima legge di bilancio, ha stralciato risorse disponibili del PNRR per progetti sul territorio, case della salute, asili nido e così via, ma contestualmente sono aumentati i posti per la politica, per mantenere gli equilibri nelle lotte intestine di una destra che vuole mostrarsi armoniosa ma che è litigiosa come mai nessuno prima, per soddisfare gli appetiti della destra Romana e Marchigiana. Ci si chiede a questo punto se sia incapacità palese di fare il bene del territorio e dei cittadini che hanno sostenuto alle urne questo scempio o se sia strategia. Una strategia per distruggere definitivamente la sanità pubblica. Nel secondo caso, ci complimentiamo con i soggetti che governano le Marche perché il loro obiettivo sta per essere raggiunto. Sì sente già cantare il de profundis per la sanità pubblica marchigiana”.



giorgio fede|

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2023 alle 15:03 sul giornale del 11 dicembre 2023 - 38 letture






qrcode