counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fabriano: Ruba profumi di marca e cosmetici da un supermercato: denunciata una donna

2' di lettura
156

Gli agenti del Commissariato di Fabriano hanno denunciato all'Autorità Giudiziaria una donna per furto aggravato.

Il fatto è avvenuto qualche giorno fa in un supermercato cittadino quando una commessa, intenta a riassortire gli scaffali di prodotti cosmetici e profumi, si accorgeva di alcune confezioni aperte senza prodotto all’interno ovvero con resti lacerati delle bande antitaccheggio nascostetra gli articoli in vendita.

Immediatamente informava la responsabile della struttura di vendita che si rivolgeva alla Polizia. Intervenuta prontamente una Volante sul posto, venivano acquisite le immagini dell’impianto di videosorveglianza interno.

Esaminate dagli Operatori di Polizia Scientifica, venivano estrapolati dei fotogrammi nei quali poteva ben distinguersi una giovane donna che, con determinazione e velocità, dopo essersi accertata di non essere vista dai dipendenti e dai clienti presenti, prendeva in mano, in rapida sequenza, alcune confezioni di profumi e di cosmetici dalle quali, dopo rapidissime operazioni di rimozione dei dispositivi antitaccheggio (che venivano tagliati con una piccolissima punta acuminata, strappati e quindi celati in punti ciechi degli espositori), venivano estratti i prodotti a loro volta riposti nella borsa che la donna aveva con sé. Una volta giunta alle casse, la donna riponeva, con estrema tranquillità, il cestello portaprodotti prelevato all’ingresso e, quindi, oltrepassava le casse guadagnando l’uscita: nessun allarme si attivava al suo passaggio. Una volta all’esterno, saliva su una autovettura (a bordo della quale vi era un complice) che si allontanava a gran velocità.

Le immagini acquisite venivano inserite negli avanzati sistemi dei quali ha dotazione la Polizia Scientifica di Fabriano: la conseguente comparazione fisionomica restituiva l’individuazione di una ventenne di origine comunitarie, con pregiudizi per reati contro il patrimonio, già oggetto di indagine da parte di altri Uffici di Polizia per fatti dello stesso genere. La donna veniva denunciata alla Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato di 4 profumi di marca e 6 cosmetici di marchi conosciuti per un totale complessivo di oltre 500 euro. La donna verrà segnalata alla Questura di Ancona – Divisione Anticrimine per l’eventuale adozione di misure di prevenzione a tutela della sicurezza pubblica.



Questo è un articolo pubblicato il 09-12-2023 alle 14:45 sul giornale del 11 dicembre 2023 - 156 letture






qrcode