counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Jesi: Occupa abusivamente un alloggio in costruzione, denunciato

1' di lettura
126

È stato denunciato per occupazione abusiva e invitato a prendere contatti con la Caritas per una accoglienza provvisoria, l’algerino di 32 anni che si era sistemato da alcuni giorni in un alloggio in costruzione nell’edificio Erap di Via Tessitori.

Una presenza che non è passata inosservata ai vicini che hanno fatto la segnalazione alla Polizia locale.


Gli agenti, intervenuti sul posto, hanno identificato l’uomo e contestato l’occupazione abusiva. Poi, lo hanno invitato a recarsi alla Caritas per trovare provvisoria sistemazione nella struttura deputata all’accoglienza temporanea.



Questo è un articolo pubblicato il 06-12-2023 alle 09:56 sul giornale del 07 dicembre 2023 - 126 letture






qrcode