counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fano: Violenze sulla compagna anche di fronte ai figli: scattano i domiciliari con braccialetto elettronico

1' di lettura
824

Arresti domiciliari e braccialetto elettronico per aver maltrattato la compagna. Il provvedimento è scattato ai danni di un 48enne che avrebbe vessato la donna per circa dieci mesi.

A dare esecuzione alla misura cautelare sono stati i carabinieri di Colli al Metauro, dopo aver ascoltato diversi testimoni che hanno permesso di documentare in modo dettagliato i singoli episodi di violenza, fisica e psicologica, di cui si sarebbe reso responsabile l’uomo ai danni della compagna.

Gli episodi ricostruiti dai militari sarebbero avvenuti anche in presenza dei due figli minori. La vittima, per sottrarsi al compagno, era già stata costretta a trasferirsi con loro in un’altra abitazione fuori provincia. I carabinieri rinnovano l’invito a denunciare eventuali episodi di violenza.



Questo è un articolo pubblicato il 06-12-2023 alle 21:26 sul giornale del 07 dicembre 2023 - 824 letture






qrcode