counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Senigallia: Le Vetrine di Natale: al via il nuovo progetto dell'Amministrazione Comunale

1' di lettura
186

"Le Vetrine di Natale" è il nuovo progetto promosso dall’Amministrazione Comunale che dall’8 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024 celebra la fotografia e la città di Senigallia in un lavoro realizzato grazie alla preziosa collaborazione del Museo d’Arte Moderna dell’Informazione e della Fotografia (MUSINF), dei fotografi e delle fotografe senigalliesi, di CNA, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti e dei negozianti locali.

Sono Oltre cinquanta le attività commerciali, fra negozi e punti di ristoro, del centro storico che hanno aderito con grande entusiasmo alla proposta di esporre sulle proprie vetrine le opere fotografiche di circa quaranta professionisti e appassionati del mondo della fotografia. Una passeggiata fotografica per le vie del centro in cui sarà possibile apprezzare il lavoro dei nostri fotografi nelle vetrine delle attività economiche della Città; i negozi aderenti saranno riconoscibili da una vetrofania e tutto il percorso sarà riportato su una mappa che verrà diffusa nei prossimi giorni sia in formato digitale che cartaceo.

Il progetto innovativo, coordinato dal Comune di Senigallia, è un invito alla cittadinanza, e non solo, ad ammirare e lasciarsi sorprendere dall’incontro, anche inaspettato, con la fotografia che in quest’occasione va intrecciandosi con le festività natalizie, la quotidianità e il tessuto cittadino. Un processo collettivo, quello di "Le Vetrine di Natale", frutto del coinvolgimento di negozianti, professionisti, associazioni e appassionati che dimostra, ancora una volta, il desiderio di valorizzare e dare importanza all’arte fotografica tanto cara alla città della fotografia. L’Amministrazione Comunale ringrazia tutti i soggetti coinvolti che con il loro apporto hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2023 alle 15:33 sul giornale del 06 dicembre 2023 - 186 letture






qrcode