counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPETTACOLI
comunicato stampa

Fano: Piano senza confini: Frida, figlia ipovedente di Stefano Bollani, in concerto a teatro

3' di lettura
62

Un raro talento della musica sarà protagonista il prossimo 13 dicembre alle 21 di un concerto per pianoforte e voce in programma al Teatro della Fortuna.

Stiamo parlando della straordinaria Frida Bollani Magoni, classe 2004 e già da diversi anni ai massimi livelli musicali, che ha accettato con entusiasmo la proposta dell’evento fanese organizzato da Il Paese dei Balocchi, Associazione culturale Tra le Note e Fondazione Teatro della Fortuna, in collaborazione con gli assessorati alla Cultura e al Turismo di Fano, il Centro Diego Fabbri di Forlì dedicato ai linguaggi dello spettacolo e il Rotary Club Fano. Frida, figlia d’arte – il papà è il musicista e compositore Stefano Bollani, la mamma è l’attrice e cantante Petra Magoni – ha da sempre respirato profondamente il mondo delle sonorità e della musica iniziando a studiare pianoforte a 7 anni sotto la guida del maestro Paolo Razzuoli che le ha insegnato la notazione musicale in Braille. Frida, infatti, è ipovedente dalla nascita, ma questa condizione, come ha lei stessa dichiarato in più occasioni, non l’ha minimamente ostacolata. Anzi, ha acuito la sua capacità di ascoltare le note e la musica in un modo fuori dal comune.

«Frida Bollani Magoni è un vero dono della natura, un talento di valore incommensurabile – dicono Michele Brocchini e Stefania Bernabucci, organizzatori e presidenti de Il Paese dei Balocchi e Tra le note - e averla a Fano per questo concerto è davvero un regalo a tutta la comunità. Significa non soltanto ascoltare e vivere la musica straordinaria proposta da quest’artista, ma è anche uno stimolo a riflettere su quanto le barriere e gli ostacoli siano superabili grazie a passione, talento e forza interiore. Accanto a lei, sul palco, ci sarà anche lo special guest Albert Eno, chitarrista e cantautore». Da diversi anni Frida Bollani Magoni calca con enorme successo i principali palcoscenici internazionali ed è spesso ospite di radio e tv. Nel 2021 è stata protagonista della fortunata trasmissione televisiva Rai “Via dei Matti numero 0”, condotta dal padre Stefano Bollani e da Valentina Cenni. Sempre nello stesso anno, per la ricorrenza del 2 giugno, si è esibita al Quirinale di fronte al Presidente della Repubblica, mentre a settembre ha suonato a Milano per accompagnare Roberto Bolle in “L’Opera Meravigliosa. Roberto Bolle per il Duomo di Milano”.

Nel 2022 ha animato un lungo tour fra Londra, Parigi e Napoli, con un’esperienza che poi è confluita nel suo primo album intitolato “Primo Tour”. Anche l’anno che sta per concludersi è stato intenso di date, concerti e eventi musicali che l’hanno portata su prestigiosi palcoscenici internazionali e sotto i riflettori del programma “Dilemmi”, ideato e condotto dalla scrittore Gianrico Carofiglio e andato in onda in sei puntate su Rai 3. Il concerto di Fano, in programma al Teatro della Fortuna il 13 dicembre alle 21, è un’occasione imperdibile per ascoltare la musica e la vivacità artistica di Frida Bollani Magoni e sul palco, accanto a lei, si esibirà anche Albert Eno, chitarrista e cantautore. Il biglietto di ingresso è 15 euro, con riduzioni previste per giovani, scuola, Soci BCC Fano e Over 65. Prevendita al botteghino del Teatro della Fortuna in Piazza XX Settembre (0721.800750 – www.teatrodellafortuna.it), aperto da mercoledì a sabato (17,30 – 19,30) esclusi i festivi; mercoledì e sabato anche 10,30 – 12,30). Il giorno dello spettacolo (10,30 – 12,30 e dalle 17,30 in poi). L’evento è stato reso possibile grazie al sostegno di numerosi sponsor: BCC Fano, Casarredo, Dago, Schnell, La Dentifriceria, Hotel Augustus, Immobiliare Chiaruccia srl.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2023 alle 10:02 sul giornale del 06 dicembre 2023 - 62 letture






qrcode