counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Le Avis marche a lezione di comunicazione insieme a Abruzzo e Umbria

2' di lettura
32

Questo periodo di fine anno ha visto l ’Avis Marche impegnata anche sul fronte della formazione dei volontari. Il mese di novembre è stato caratterizzato dalla terza ed ultima tappa del progetto formativo interregionale dedicato ai dirigenti e organizzato dalle tre Avis Regionali Abruzzo, Marche ed Umbria. Tappa che si è svolta a Porto San Giorgio.

«Investire in formazione è fondamentale – afferma Maria Gianuario, Vice Presidente Vicario di Avis Regionale Marche e referente del progetto - Le sfide poste dalla riforma del Terzo Settore richiedono competenze e professionalità e solo con il continuo e costate aggiornamento la nostra Associazione potrà affrontare le sfide del nostro tempo. E a tal proposito Avis Regionale Marche nei prossimi mesi ha già progettato 4 corsi specifici in materia di contabilità, di fiscalità e amministrativa e ha ottenuto il co-finanziamento di Avis Nazionale per la realizzazione di un percorso formativo sull'”Amministrazione Condivisa”».

Il filo conduttore del progetto, co-finanziato da Avis Nazionale ed articolato in tre week end mensili, è stata “L’attività di promozione in Avis”. I partecipanti, tra teoria ed esercitazioni di gruppo, hanno potuto riflettere su come attivare progetti formativi nelle scuole e come poter organizzare un evento per promuovere la conoscenza di Avis e sensibilizzare giovani e non giovani al volontariato e alla donazione di sangue.

L’incontro di Porto San Giorgio ha focalizzato l’attenzione sul mondo degli eventi. Grazie al contributo da Carolina Lucchesini, consulente di comunicazione sociale e organizzazioni no profit, sono stati approfonditi i vari passaggi per realizzare un evento; l’esperta ha fornito gli strumenti necessari per realizzarlo, facendo conoscere in modo approfondito sia i vari canali di comunicazione utili per il pre e il post evento sia la modalità di analisi dei risultati prodotti dall’evento. Le conclusioni A corollario dell’intero percorso formativo che ha coinvolto le tre regioni, Dario Menicagli, ricercatore della Scuola IMT Alti Studi di Lucca, ha posto l’accento sulla valutazione delle attività di promozione sociale.

A conclusione dei lavori i presidenti delle tre Avis Regionali, Guerrino Fosca per l’Abruzzo, Daniele Ragnetti per le Marche ed Enrico Marconi per l’Umbria, tracciando un resoconto del percorso formativo che ha coinvolto i dirigenti delle tre regioni si sono impegnati a continuare la collaborazione e ad alimentare la rete che si è creata, convinti che «l’aggiornamento continuo e lo scambio di esperienze sono strategiche per affrontare le sfide che la nostra associazione affronterà nel futuro».





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2023 alle 17:42 sul giornale del 04 dicembre 2023 - 32 letture






qrcode