counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Pesaro: Arrestati due ricercati all'aeroporto Galilei di Pisa: uno per furti commessi nel pesarese

1' di lettura
276

Nell'ambito delle attività di controllo svolte presso l'aeroporto Galilei di Pisa, la Polizia ha individuato e arrestato due cittadini internazionali soggetti a ordini di cattura. I due individui, di nazionalità marocchina e albanese, erano ricercati dalle autorità giudiziarie italiane per gravi reati.

Il primo arresto riguarda un cittadino marocchino di 67 anni, condannato dalla Corte d'Appello di Firenze. L'uomo è tenuto all'espiazione della pena residua di 3 anni di reclusione per un caso di violenza sessuale ai danni di un minore commesso a Siena nel 2012. La sua ricerca era in corso dal mese di novembre dell'anno precedente, e la Polizia è riuscita a individuarlo durante i controlli sui passeggeri provenienti da Paesi non appartenenti all'area Schengen.

Il secondo arresto coinvolge un cittadino albanese di 34 anni, condannato dalla Corte d'Appello di Ancona. L'uomo doveva scontare la pena residua di poco meno di 2 anni di reclusione e una multa di 400 euro per furti commessi nel pesarese nel 2015. La sua ricerca era in corso dal mese di luglio dello scorso anno, e la Polizia è riuscita a eseguire l'arresto durante i controlli effettuati all'aeroporto.

Entrambi gli individui sono stati posti in stato di fermo e sono ora a disposizione delle autorità competenti per l'esecuzione delle pene loro inflitte. La rapida e efficace azione della Polizia all'aeroporto Galilei ha contribuito a garantire la sicurezza e a impedire la fuga dei due ricercati internazionali.



Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2023 alle 14:56 sul giornale del 28 novembre 2023 - 276 letture






qrcode