counter

Ancona: Schianto all’incrocio di via Alpi, necessari i vigili del fuoco per estrarre un ferito dall’auto

1' di lettura 30/09/2023 - Lo schianto tra le due auto all’incrocio ha ribaltato uno dei due veicoli su un fianco, incastrandolo poi contro una terza macchina parcheggiata. Almeno due i feriti, uno dei quali è stato estratto dalla macchina solo grazie all’intervento dei vigili del fuoco

Spaventose le immagini dell’incidente verificatosi nella mattina di sabato in zona Posatora, all’incrocio tra via Alpi e via della Madonnetta. Qui, con dinamica ancora in fase di ricostruzione, due macchine entravano in collisione ad alta velocità, causando un brutale sinistro stradale.

Secondo quanto interpretabile dalla posizione dei veicoli, una macchina in svolta veniva colpita lateralmente da un pickup bianco, ribaltandosi e finendo la propria corsa contro un terzo veicolo parcheggiato.

Il forte urto attirava subito l’attenzione dei residenti e venivano chiamati i soccorsi. Sarebbero almeno due le persone coinvolte nell’incidente, al guida dei rispettivi veicoli. In condizioni più gravi l’uomo alla guida della macchina che si è ribaltata. Impossibile tirare l’automobilista fuori dalla sua vettura per essere soccorso, la deformazione del telaio e delle lamiere dell’auto rendevano impossibile estrarlo dalla macchina, richiedendo l’intervento dei vigili del fuoco. Entrambi gli uomini sono stati soccorsi dalla Croce Gialla di Ancona e dalla Croce Rossa.

Sul posto numeri agenti della Polizia Locale hanno messo in sicurezza la via, gestendo il flusso di traffico che ha subito dei rallentamenti. Contemporaneamente gli agenti eseguivano gli opportuni rilievi, utili a ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e le eventuali responsabilità.

Servizio in aggiornamento.








Questo è un articolo pubblicato il 30-09-2023 alle 13:57 sul giornale del 02 ottobre 2023 - 754 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere ancona, articolo, incidente ancona, incidente posatora, incidente via alpi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/euES





logoEV
qrcode