counter

Ancona: Ipotesi CPR a Falconara: La segretaria regionale del PD Bomprezzi "Silenzio assordante di Acquaroli"

1' di lettura 21/09/2023 - Apprendo da fonti giornalistiche nazionali che uno dei chiacchierati CPR, ossia la nuova trovata del governo Meloni per stipare i migranti in arrivo, sarebbe previsto a Falconara, nelle vicinanze dell’aeroporto

Il mio sconcerto di fronte a questa notizia aumenta ancora di più rispetto al costante silenzio assordante del governatore Acquaroli.

È un dato di fatto che gli sbarchi non solo non siano diminuiti da quando Giorgia Meloni governa questo Paese, ma persino aumentati. La prova provata che questa situazione non si può risolvere con modalità populiste. Le migrazioni esistono e non si può far finta di sapere fermare l’acqua con le mani. Piuttosto, andrebbero ascoltati i sindaci, anziché scaricare su di loro i problemi, affrontare l’emergenza con modelli di accoglienza diffusa, partendo dagli esempi virtuosi. Con questa modalità, invece, stipiamo persone come carne da macello, senza alcuna umanità e rispetto e senza una prospettiva di come gestirli.

Il governatore Acquaroli, oltre a prendere ordini politici dalla Meloni, ha considerato gli aspetti sociali di questa assurda modalità di gestione? Ha discusso di questo in consiglio regionale, con i sindaci delle Marche?

Se il governo Meloni, a trazione fratelli d’Italia entra in difficoltà per 140 mila migranti, figuriamoci come farà ad affrontare le gravi questioni che affliggono questo Paese. Intanto smetta di dare la colpa all’Europa (quale, poi, se i suoi amici sono i primi a voltare le spalle?) e ad assumersi le proprie responsabilità.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2023 alle 19:00 sul giornale del 22 settembre 2023 - 248 letture

In questo articolo si parla di cronaca, partito democratico, marche, pd, pd marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/es8d





logoEV
qrcode