counter

AST Ascoli Piceno, nuovi medici in corsia. Saltamartini: "Sfruttiamo ogni spazio finanziario del tetto di spesa"

Sanità 1' di lettura 18/09/2023 - Due posti di dirigente medico di Nefrologia, uno per la Medicina trasfusionale, uno di Otorinolaringoiatria, due posti di dirigente medico di Direzione Medica di Presidio Ospedaliero, due per dirigente medico di Psichiatria, uno di dirigente medico di Malattie dell’apparato respiratorio: per un totale di 9 nuovi medici per la AST di Ascoli Piceno, e poi un dirigente medico di Oncologia per la AST di Macerata.

Il Sistema Sanitario Regionale si prepara ad assumere per superare le carenze ed intervenire sulle liste di attesa, soprattutto nell’Ast di Ascoli Pieceno.

“Dopo l’approvazione del Piano Socio Sanitario vogliamo colmare le carenze – sottolinea il vice presidente e assessore alla Sanità Filippo Saltamartini – sfruttando tutto lo spazio finanziario del tetto di spesa. A breve verranno espletati ben 7 concorsi: le domande di ammissione sono arrivate, e in Giunta abbiamo approvato le nomine del componente regionale e relativo supplente per ogni commissione, sorteggiati con apposita procedura. Le selezioni verranno espletate velocemente in modo da avere non solo i nomi dei vincitori ma anche le graduatorie a cui attingere per ulteriori assunzioni laddove necessarie”.

“Il nostro sforzo è quello di ottimizzare l’utilizzo delle tecnologie, comprese quelle di ultima generazione che stanno arrivando anche grazie ai fondi del PNRR, rendere efficienti i servizi e aumentare le prestazioni per abbattere le liste di attesa” conclude Saltamartini – dobbiamo fare i conti col tetto di spesa per il personale, è vero, ma abbiamo la volontà di assumere laddove è possibile”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2023 alle 15:41 sul giornale del 19 settembre 2023 - 100 letture

In questo articolo si parla di sanità, lavoro, regione marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/esr9





qrcode