counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Senigallia: Arriva RDS Summer Festival: rivoluzione della viabilità venerdì e sabato

5' di lettura
2498

In occasione dell’evento RDS SUMMER FESTIVAL il Comune di Senigallia ha emanato l’ordinanza n. 2023/480 con importanti modifiche alla viabilità.

Dalle ore 14.00 del giorno 22 giugno 2023 alle ore 05.00 del 25 giugno 2023 sarà istituito:
- divieto di sosta permanente, con rimozione coatta dei veicoli in difetto, in via Portici Ercolani, da via Pisacane a via Delle Caserme, ambo i lati, riservando gli spazi lato fiume Misa del tratto della via Portici Ercolani da via Testaferrata a via Pisacane all’allestimento dei truck per la somministrazione e delle attrazioni;
- divieto di sosta permanente, con rimozione coatta dei veicoli in difetto, in via Delle Caserme, da via Portici Ercolani a via Arsilli/dell’Angelo, lato mare;
- divieto di sosta permanente, con rimozione coatta dei veicoli in difetto, in via Arsilli, da via Pisacane a via Testaferrata, ambo i lati;
- divieto di sosta permanente, con rimozione coatta dei veicoli in difetto, in via Maierini, da via Caserme a piazza Garibaldi/via Cavallotti, ambo i lati;
- divieto di sosta permanente, con rimozione coatta dei veicoli in difetto, in via Cavallotti, da piazza Garibaldi a via Portici Ercolani, lato porticato, riservando gli spazi ai mezzi disoccorso;
- divieto di sosta permanente, con rimozione coatta dei veicoli in difetto, in via Testaferrata, da piazza Garibaldi a via Portici Ercolani, ambo i lati, riservando il lato porticato ai veicoli a servizio dell’organizzazione dell’evento.

Dalle ore 14.00 dei giorni 23 e 24 giugno 2023 sino alle ore 02.00 dei giorni successivi e comunque sino a completo deflusso degli spettatori sarà istituito:
- divieto di sosta, con rimozione coatta dei veicoli in difetto, in via Testaferrata, da via Arsilli e piazza Garibaldi/via Maierini, ambo i lati, eccetto mezzi di polizia e di soccorso;
- divieto di sosta, con rimozione coatta dei veicoli in difetto, in via Cavallotti, da via Maierini/piazza Garibaldi a via Arsilli, ambo i lati, eccetto mezzi di polizia e di soccorso;
- divieto di sosta, con rimozione coatta dei veicoli in difetto, in via Armellini, da piazza Garibaldi/via Testaferrata a via Pisacane.

Dalle ore 16.00 dei giorni 23 e 24 giugno 2023 sino alle ore 02.00 dei giorni successivo e comunque sino a completo deflusso degli spettatori sarà istituito:
- divieto di sosta, con rimozione coatta dei veicoli in difetto, in via Portici Ercolani, da via Pisacane a via F.lli Bandiera, lato porticato riservando gli spazi ai veicoli a servizio delle persone disabili munite di apposito contrassegno.

Dalle ore 14.00 del 22 giugno 2023 alle ore 05.00 del 25 giugno 2023 sarà istituito:
- divieto di transito, eccetto mezzi di polizia e di soccorso, e limitatamente al tempo necessario per l’allestimento e disallestimento strutture, eccetto veicoli a servizio della manifestazione, in via Portici Ercolani, da via Pisacane a via Cavallotti;
- divieto di transito, eccetto mezzi di polizia e di soccorso, in via Portici Ercolani, da via Cavallotti a via Delle Caserme;
- divieto di transito, eccetto mezzi di polizia e di soccorso, in via Cavallotti, da via Portici Ercolani a piazza Garibaldi;
- divieto di transito, eccetto mezzi di polizia e di soccorso, in piazza Garibaldi, tutto il tratto. Il tratto prospiciente l’ex Collegio Pio rimarrà aperto al traffico nei giorni e orari in cui non sono previste le chiusure al transito per motivi di sicurezza correlati con lo svolgimento dell’evento di seguito indicate.
- divieto di transito in via Delle Caserme, eccetto mezzi di polizia e di soccorso, da via Portici Ercolani a via Arsilli/dell’Angelo.

Limitatamente al tratto di via Portici Ercolani, da via Cavallotti a via Caserme, e a quelli di via Caserme, da via Portici Ercolani a via Maierini, la circolazione potrà avvenire nei due sensi di marcia esclusivamente per residenti per raggiungere spazi privati di sosta, per effettuazione di operazioni di carico scarico cose, per raccolta differenziata rifiuti e spazzamento stradale, per il personale del XIV Reparto Mobile nei giorni e orari in cui non sono previste le chiusure al transito per motivi di sicurezza correlati con lo svolgimento dell’evento di seguito indicate.


Dalle ore 14.00 dei giorni 23 e 24 giugno 2023 alle ore 02.00 dei giorni successivi e comunque sino a completo deflusso degli spettatori sarà istituito:
- divieto di transito, velocipedi inclusi, eccettuati solo mezzi di polizia e di soccorso, in piazza Garibaldi, tutto il tratto;
- divieto di transito, velocipedi inclusi, eccettuati solo mezzi di polizia e di soccorso, in via Cavallotti, da via Portici Ercolani a piazza Garibaldi e da piazza Garibaldi/via Maierini a via Arsilli;
- divieto di transito, velocipedi inclusi, eccettuati solo mezzi di polizia e di soccorso, in via Testaferrata, da piazza Garibaldi a via Portici Ercolani e da via Arsilli a piazza Garibaldi/via Maierini;
- divieto di transito, velocipedi inclusi, eccettuati solo mezzi di polizia e di soccorso, in via Maierini, da piazza Garibaldi a via Pisacane e da piazza Garibaldi a via Delle Caserme;
- divieto di transito, velocipedi inclusi, eccettuati solo mezzi di polizia e di soccorso, in via Gherardi, da piazza Garibaldi a via Pisacane;
- divieto di transito, velocipedi inclusi, eccettuati solo mezzi di polizia e di soccorso, in via Armellini, da piazza Garibaldi a via Pisacane;
- divieto di transito in Via Pisacane, tutto il tratto, eccetto residenti, velocipedi, veicoli a servizio delle persone disabili munite di contrassegno, veicoli per effettuazione di operazioni di carico e scarico presso le attività ubicate nel centro storico, veicoli diretti presso la casa di Riposo Opera Pia Mastai Ferretti, presso XIV Reparto Mobile e Caserma Carabinieri e al parcheggio ex Arena della Nazioni con apposizione del preavviso di strada interrotta in via Mercantini all’intersezione con viale Leopardi.

Sarà conferito agli organi di Polizia Stradale in servizio il compito di procedere alla chiusura al transito di altre vie oltre quelle sopra indicate nel caso l’inibizione del traffico veicolare si rendesse necessaria per garantire la sicurezza dei partecipanti alle iniziative o di provvedere alla apertura anticipata al traffico ordinario delle vie nel caso in cui le manifestazioni e il deflusso degli spettatori si concludano con anticipo rispetto al termine previsto. Gli obblighi, i divieti e le limitazioni saranno resi di pubblica conoscenza mediante l’apposizione dei prescritti segnali stradali.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-06-2023 alle 15:53 sul giornale del 23 giugno 2023 - 2498 letture






qrcode