counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Corsi di orientamento musicale e centri di educazione permanente, Regione stanzia 350 mila euro per i Comuni

1' di lettura
34

regione marche

La giunta regionale ha approvato i criteri per l’organizzazione, il funzionamento e l’assegnazione di aiuti finanziari ai Comuni/Unioni dei Comuni per i corsi di orientamento musicale (COM) e per le attività dei centri sociali di educazione permanente (CSEP).

“Una dotazione finanziaria complessiva di 350 mila euro – spiega l’assessore alla formazione professionale, Stefano Aguzzi – che abbiamo messo a disposizione dei Comuni con l’obiettivo di dare continuità ad azioni formative particolarmente seguite dai giovani. In particolare, per i COM la finalità è quella di diffondere la cultura musicale e sviluppare tra i frequentanti le attitudini all’esecuzione dei vari generi musicali, di promuovere attività di gruppo e di potenziare i complessi bandistici e corali. Per le attività dei centri di educazione permanente si tratta di promuovere i valori culturali e di cittadinanza attraverso varie forme di educazione popolare, dotando i centri di libri e di sussidi audio-televisivi o favorendo iniziative di carattere vario. In particolare i CSEP promuovono e coordinano le iniziative rivolte all’educazione di giovani e adulti, da quelle di recupero a quelle più generali di promozione e formazione sociale”.

Per essere ammessi ai finanziamenti i corsi dovranno assicurare 150 ore di lezione con un contributo di 1.540 euro per ogni singolo corso. I Comuni hanno tempo fino al 30 giugno per presentare le istanze di attivazione dei corsi di orientamento musicale e le domande di contributo per le attività dei centri sociali di educazione permanente. Mentre è fissato al 31 ottobre il termine per la conclusione dei corsi e delle attività.

Per ulteriori informazioni si può consultare anche il sito: COM Corsi di Orientamento Musicali e CSEP (regione.marche.it)



regione marche

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2023 alle 16:17 sul giornale del 14 giugno 2023 - 34 letture






qrcode