counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
comunicato stampa

Ancona: Falconara: Cani in spiaggia, ambulanti, controlli sull’abuso di alcool. Raffica di sanzioni sull'arenile

2' di lettura
308

La polizia locale di Falconara è intervenuta sabato e domenica con una pattuglia al mattino e due al pomeriggio. Raffica di sanzioni, sequestri e denunce

Raffica di sanzioni nel primo weekend di servizio della polizia locale lungo la spiaggia di Falconara. Nella rete dei controlli sono finiti due venditori abusivi di teli da mare e accessori, una persona arrivata in spiaggia con il cane nonostante i divieti dell’Autorità di sistema portuale e un uomo ubriaco che infastidiva i bagnanti in un tratto di spiaggia libera.

E’ stata infatti confermata anche per il 2023 la sperimentazione avviata l’anno scorso, che ha visto gli agenti del Comando falconarese impegnati nel pattugliamento a piedi dell’arenile. Tra sabato e domenica sono state impegnate due pattuglie, una al mattino e due al pomeriggio e i risultati sono stati subito evidenti.

Nel dettaglio sono stati pizzicati due venditori abusivi, individuati lungo la battigia uno all’altezza del sottopasso di via Trieste e l’altro nella spiaggia libera davanti al sottopasso della stazione. Entrambi vendevano articoli da mare senza licenza, tanto che sono scattati il sequestro della merce e una serie di sanzioni.

Nella spiaggia libera all’altezza dell’ex piattaforma Bedetti gli agenti si sono invece imbattuti in un uomo di origine indiana completamente ubriaco, che infastidiva gli altri bagnanti. Nei suoi confronti è scattata una denuncia per ubriachezza manifesta.

All’uscita del sottopasso di Palombina Vecchia è stato invece pizzicato un uomo che si trovava in spiaggia con il cane. Quando gli agenti gli hanno fatto presente che l’accesso ai cani è vietato durante la stagione balneare l’uomo si è inalberato e si è rifiutato di fornire le proprie generalità. Nei suoi confronti è scattata una sanzione di 200 euro per la presenza del cane in spiaggia e una denuncia per il rifiuto di fornire le generalità.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2023 alle 14:51 sul giornale del 13 giugno 2023 - 308 letture






qrcode