counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'

"La professione psicologica: sviluppo e prospettive tra pubblico e privato", convegno della neonata FIP Marche

2' di lettura
70

Venerdì 9 Giugno 2023 ad Ancona presso il Gran Hotel Passetto si è tenuto il primo convegno organizzato dalla neonata FIPMarche sul tema della professione psicologica.

Presenti alte cariche della Regione Marche quali l’Assessore Saltamartini, il Presidente del Consiglio Dino Latini in rappresentanza dell’Assemblea legislativa, la Commissione Sanità e politiche sociali con i saluti del Presidente Baiocchi, il consigliere Mangialardi, il dottor Ciccioli, dirigente del SSR, rispettivamente relatori di minoranza e maggioranza del Piano Socio Sanità appena arrivato in discussione in Commissione IV e la consigliera Lupini, psicologa e consigliera anche dell’Ordine professionale regionale. Segnale di una grande trasversalità sul tema dei bisogni psicologici e una proficua attenzione delle istituzioni in un’ottica di sinergia. Presenti anche il Presidente dell’Ordine regionale dei Medici dott. Fulvio Borromei e la Presidente dell’OPM dott.ssa Katia Marilungo.

In sala presenti avvocati, assistenti sociali, infermieri, ostetriche in un’ottica di equipe multidisciplinare, psicologhe e psicologi del servizio pubblico e del mondo del privato, rappresentanti del mondo civile e dell’associazionismo. Dopo i saluti istituzionali è intervenuto il Presidente dell’Ordine nazionale dott. David Lazzari, che ha sottolineato gli impegni ed i risultati in termini di politica professionale proprio su un cambio culturale rispetto alla professione, bonus psicologico, psicologo delle cure primarie e impatto della pandemia da Covid 19.

A seguire il presidente della Federazione italiana psicologi nazionale dott. Giancarlo Marenco che porta come presidente dell’Ordine del Piemonte l’esperienza, prima in Italia, dell’istituzione dello psicologo di base. La professoressa Confalonieri, referente nazionale per la psicologia scolastica che ha dato il suo alto contributo ad un tema che la Regione Marche ha affrontato lo scorso anno, con l’aiuto dell’Ordine regionale.

A seguire la dott.ssa Ilenia Marinelli, dott. Paolo Mengani e dott.ssa Simona Lupini che hanno sottolineato - ciascuno per le proprie aree di competenza ed esperienza - necessità di intervento in tema di politica, anche professionale nel loro ruolo di Consiglieri dell’Ordine delle psicologhe e degli psicologi delle Marche. Si sono toccati temi quali la psicologia nelle carceri, nei servizi del Territorio e del futuro della professione nella nostra Regione, chiarman dott. Danilo Musso, psicologo esperto sia in campo clinico che giuridico, nonché attivista di lungo corso della politica professionale del nostro territorio regionale.



Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2023 alle 17:40 sul giornale del 10 giugno 2023 - 70 letture






qrcode