counter

Jesi: In casa aveva cocaina e proventi dell'attivitò di spaccio, denunciato un 21enne dominicano

polizia 1' di lettura 29/05/2023 - Nel fine settimana i poliziotti della Questura di Ancona, in collaborazione con il personale del Commissariato di Jesi, hanno eseguito due perquisizioni domiciliari a carico di un 21enne di origini dominicane, residente a Jesi.

Dopo numerosi pedinamenti e appostamenti gli investigatori, nella mattinata di venerdì scorso, hanno eseguito una prima perquisizione domiciliare nell’appartamento di residenza del giovane. Nell’occasione, nascosta in una mensola, i poliziotti hanno rinvenuto una dose di cocaina e un ritaglio in cellophane. La perquisizione è stata estesa nella seconda abitazione dell’indagato, dove sono statu trovati altri quattro involucri di cocaina e attrezzatura varia per il confezionamento e lo spaccio della droga, oltre a 2000 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita di spaccio.

A fronte degli inequivocabili indizi, il giovane dominicano è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona in ordine al reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.






Questo è un articolo pubblicato il 29-05-2023 alle 11:30 sul giornale del 30 maggio 2023 - 614 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, polizia, giulia mancinelli, polizia pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/easE





logoEV
logoEV
qrcode