counter

Pesaro: Tenta il suicidio ingerendo medicinali dopo una delusione d'amore: 30enne salvata in extremis dai carabinieri

carabinieri e ambulanza 1' di lettura 25/05/2023 - Nella serata di martedì 23 maggio la Compagnia Carabinieri di Pesaro è riuscita a salvare una ragazza, 30enne di Pesaro, dal tentativo di suicidio.

La giovane aveva chiamato i militari per annunciare l’estremo gesto, probabilmente in un inconscio ultimo grido d’aiuto.

Mentre la ragazza era intenta a sciogliere una dozzina di pillole in una bottiglia di tè è stata trattenuta al telefono da un carabiniere della Centrale Operativa, che ha dato il tempo a un collega di localizzare la 30enne.

I militari della Sezione Radiomobile sono riusciti ad individuare la ragazza seduta in un'auto parcheggiata sul San Bartolo. L’intervento dei carabinieri ha permesso così di salvare la giovane che aveva già bevuto parte della bevanda.

La 30enne è stata affidandola alle cure dei sanitari del 118 e del Pronto Soccorso. Alla base del gesto una forte delusione d’amore.






Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2023 alle 08:12 sul giornale del 26 maggio 2023 - 1774 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, pesaro, ambulanza, tentato suicidio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d0L0





logoEV
logoEV
qrcode