counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fano: Monopattini e bici elettriche, per lo sharing si sale a 300 mezzi: venerdì un evento gratuito dimostrativo

2' di lettura
132

Per il secondo anno, Fano sarà a tutto sharing. L’amministrazione comunale e Bird Italia, società di micromobilità presente in circa 30 città italiane, confermano il servizio a favore della mobilità sostenibile nella Città della Fortuna.

“Mettiamo a disposizione di cittadini e turisti una flotta di 200 monopattini elettrici e 101 bici elettriche - precisa l’assessora alla Mobilità Barbara Brunori - che renderanno gli spostamenti più agevoli a inquinamento zero. Ricordo che questo servizio non inciderà sulle casse comunali del Comune. Partendo dall’esperienza passata, abbiamo chiesto a Bird di vigilare e tutelare ancor più la sicurezza limitando in molte aree la velocità e impedendo il parcheggio selvaggio. Con questo operatore ci sono tutti i presupposti per avere un servizio di grande qualità. In questo processo, il facile utilizzo, l'integrazione con il trasporto pubblico e una migliore interconnessione con la Città del centro e periferica, rappresentano elementi importanti per il successo di una strategia green come quella del noleggio dei monopattini e delle bici elettriche. Ci allineiamo ai trend dello sviluppo urbano, dove la mobilità condivisa viene sempre più utilizzata. Queste due tipologie di mezzi leggeri aiutano a collegare in modo silenzioso, sostenibile, e rappresentano un deterrente per limitare il traffico in città. Di certo la mobilità non può rappresentare un ostacolo per nessuno, pertanto ci stiamo adoperando a definire il piano d Peba così da individuare assi di mobilità a favore di ogni persona”.

“Siamo ben lieti di rafforzare la collaborazione con la città di Fano - afferma Giorgio Cappiello, capo delle relazioni istituzionali di Bird per l’Italia -. Questo accordo conferma la volontà comune di continuare a costruire una cultura sempre più green. Uno dei suoi punti di forza è rappresentato dall’integrazione tra la micromobilità e il Trasporto Pubblico Locale. Andando verso questa direzione, abbiamo previsto una scontistica a favore di chi è già utente del Trasporto Pubblico Locale. Riteniamo che questa sinergia sia la chiave di volta per una mobilità a misura di cittadino in una città proiettata nel futuro”.

E’ prevista anche la possibilità di sottoscrivere abbonamenti, da quello giornaliero a quello settimanale, passando per quelli mensili, semestrali o annuali. Una serie di offerte che accolgono tutte le esigenze dei fruitori. All’interno della App di Bird gli utenti potranno vedere le Zone a velocità ridotta (evidenziate in giallo), le zone vietate alla circolazione (evidenziate in rosso), le zone con divieto di parcheggio (evidenziate in nero). Il 26 maggio Bird organizzerà lungo Viale Simonetti un evento di presentazione della propria flotta, distribuendo gratuitamente i caschi per l'utilizzo dei propri veicoli.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2023 alle 16:55 sul giornale del 26 maggio 2023 - 132 letture






qrcode