counter

Sulle strade italiane 35 morti nell'ultimo weekend: è il peggiore dell'anno. 2 sono nelle Marche

1' di lettura 31/03/2023 - Nel quarto fine settimana di marzo (24-26 marzo 2023) l’Osservatorio ASAPS ha registrato 35 decessi lungo le strade italiane.

Di seguito la nota:

Nelle 72 ore, sono stati 21 gli automobilisti deceduti, 7 motociclisti, 4 pedoni, 2 ciclisti e 1 conducente di van.
Due sinistri mortali sono avvenuti in autostrada. Sedici gli incidenti mortali sulle strade extraurbane principali. La fuoriuscita del veicolo senza il coinvolgimento di terzi è stata la causa di 7 incidenti fatali.
Fra le 35 vittime, 11 avevano meno di 35 anni. La vittima più anziana una donna di 83 anni, quella più giovane un bambino di 4 anni.
Sono state 8 le vittime in Sicilia; 5 in Puglia; 4 in Campania e Lombardia; 3 in Piemonte; 2 in Emilia-Romagna, Marche e Lazio e 1 in Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Umbria, Abruzzo e Sardegna.
Preoccupante il fatto che l’ultimo di marzo sia il peggior fine settimana del 2023 con un numero di vittime più alto che in piena estate.

In allegato PDF il report.


   

di Redazione







Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2023 alle 11:17 sul giornale del 01 aprile 2023 - 68 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d1pS





qrcode