counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > LAVORO
comunicato stampa

SLP CISL Marche vince le RSU e le RSA in tutti gli uffici postali delle Marche

1' di lettura
264

Successo della SLP CISL Marche, guidata dal Segretario Generale Regionale Gabriele Lalli, confermandosi primo sindacato, alle elezioni delle Rappresentanze sindacali unitarie (RSU) e dei Rappresentanti dei lavoratori della sicurezza (RLS), che si sono tenute nei giorni 28 e 29 marzo in tutte le sedi e gli uffici postali delle Marche.

Affluenza al voto altissima in tutte le province con una media dell’85% degli aventi diritto.

Su 52 RSU elette 28 sono attribuite alla SLP CISL Marche con il 54% dei voti, 9 alla SLC-CGIL con il 16% dei voti; 4 alla UILPOST con l’8% dei voti; 9 alla FAILP-CISAL con il 17% dei voti; 1 alla SAILP- CONSFASAL con il 4% e 1 seggio all’UGL – COM con l’1% dei voti.

Alla SLP CISL Marche, primo sindacato anche tra i Rappresentanti eletti dai lavoratori, per la sicurezza al sindacato dei postali della CISL, vanno 9 RLS su 18 seggi, 5 RLS alla SLC-CGIL, 3 alla FAILP-CISAL e 1 alla SAILP- CONSFASAL, nessun seggio alla UILPOSTe all’UGL – COM .

«Un risultato importante – afferma con soddisfazione il Segretario Generale SLP CISL Marche, Gabriele Lalli - frutto del lavoro comune di tutti in particolare dei lavoratori iscritti alla Slp CISL che sono stati eletti grazie alla fiducia di gran parte dei lavoratori di Poste Italiane in tutto il territorio regionale. – conclude Lalli – La nostra gratitudine va verso coloro che hanno reso possibile questo risultato anche per l’alta percentuale di partecipazione al voto.»





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2023 alle 16:01 sul giornale del 31 marzo 2023 - 264 letture






qrcode