counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Macerata: prende di mira il distributore delle merendine nella scuola: denunciato 34enne

1' di lettura
72

Prova a scardinare il distributore di merendine della scuola, ma viene intercettato dalla Polizia e denunciato.

Nell’ambito dell’implementazione dei servizi di controllo espletati anche nei confronti degli istituti scolastici, condivisi nell’ambito del Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal Prefetto Flavio Ferdani e disposti dal Questore, nel pomeriggio di domenica i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Macerata hanno denunciato a piede libero un giovane di 34 anni residente in provincia resosi responsabile di furto aggravato.

Intorno alle 13 di ieri, la Volante è intervenuta in via Cioci, presso l’Istituto d’Arte Cantalamessa, dove era scattato l’allarme. Immediatamente giunti sul posto, i poliziotti dopo aver scavalcato la recinzione per effettuare un controllo, hanno intercettato un uomo che alla loro vista tentava di fuggire.

Subito bloccato, lo stesso veniva identificato per un 34enne residente in provincia, già conosciuto alle forse dell’Ordine per i suoi numerosi trascorsi il quale, dopo aver scardinato alcune porte dell’Istituto Scolastico e raggiunto un distributore di cibi e bevande, aveva divelto la cassetta di sicurezza con l’intenzione di impossessarsi del denaro contante che c'era al suo interno.

Per quanto sopra l’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria in stato di libertà per il reato di furto aggravato.



Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2023 alle 14:10 sul giornale del 28 marzo 2023 - 72 letture






qrcode