counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
articolo

Pesaro: Vuelle, a Bologna vince la Virtus. Coach Repesa: "Deluso della prestazione, davanti a 400 tifosi pesaresi"

2' di lettura
98

repesa tambone

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro nel match della 23^ giornata di Serie A lotta contro la capolista Virtus Segafredo Bologna che alla Virtus Segafredo Arena conquista i due punti vincendo per 88-76.

Coach Jasmin Repesa a fine match in sala stampa commenta il match disputato contro la capolista: “Complimenti alla Virtus per questa vittoria, io non sono soddisfatto per tanti motivi dato che stasera non abbiamo sfruttato al massimo l’occasione di giocare contro una squadra di Eurolega. Siamo scesi in campo con meno energia della Virtus, di questo sono deluso, come anche della prestazione offerta davanti a 400 tifosi pesaresi presenti qui a Bologna. Guardando il plus minus si evince che diversi giocatori stasera hanno reso sotto le aspettative. Abbiamo concesso troppo ai nostri avversari, negli ultimi quattro minuti del primo quarto abbiamo subito più di 20 punti. Siamo partiti con l’obiettivo di centrare la salvezza, fortunatamente grazie a un’ottima preseason abbiamo conquistato tanti punti nella prima parte di stagione oltre ad aver centrato la semifinale di Coppa Italia. Purtroppo negli ultimi mesi abbiamo scontato gli infortuni di Tambone e Mazzola, ora il nostro obiettivo sono i playoff e sarebbe un peccato mancarli anche considerando la grande passione per la pallacanestro che si respira a Pesaro”.

Tra i pesaresi il miglior realizzatore di serata è Vasilis Charalampopoulos con 14 punti.

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA – CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO 88-76 (32-24; 45-42; 68-54)

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Mannion 5, Belinelli 8, Bako 4, Lundberg 11, Shengelia 9, Hackett 13, Menalo, Mickey 4, Camara 2, Weems 17, Ojeleye 10, Abass 5 Coach: Scariolo

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Kravic 6, Abdur-Rahkman 9, Visconti 5, Moretti 10, Tambone 2, Stazzonelli ne, Daye 8, Charalampopoulos 14, Totè 10, Cheatham 12, Delfino Coach: Repesa

Arbitri: Attard, Grigioni, Pepponi



repesa tambone

Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2023 alle 10:11 sul giornale del 27 marzo 2023 - 98 letture






qrcode