counter

Mondiali di scherma giovani e cadetti, i marchigiani convocati tra gli azzurrini

1' di lettura 18/03/2023 - Mancano ormai una manciata di giorni ai Campionati del Mondo Giovani e Cadetti di Plovdiv 2023, in Bulgaria.

Dal 1° al 9 aprile, infatti, in nove giornate di gare si assegneranno i 18 titoli iridati in palio, sei individuali e altrettanti a squadre per la categoria Under 20, sei soltanto individuali per gli Under 17. Tra gli schermidori convocati in azzurro spiccano vari nomi noti della scherma marchigiana.

Negli Under 20 di Fioretto, riconfermato il quartetto dell’ultimo Europeo. Raian Adoul del Club Scherma Ancona solcherà le pedane a fianco di Damiano Di Veroli, Giuseppe Franzoni e Matteo Morini, con riserva in patria Matteo Iacomoni

Tra le fiorettiste, invece, c’è Matilde Calvanese delle Fiamme Oro, che si allena presso il Club Scherma Jesi, in gara assieme a Giulia Amore, Carlotta Ferrari e Aurora Grandis , riserva sarà Benedetta Pantanetti atleta dei Carabinieri, che si allena nel Club Scherma Ancona.
Nella categoria Cadetti femminile di Fioretto, Sofia Giordani del Club Scherma Jesi sarà riserva in patria.

A Plovdiv, farà parte della delegazione azzurra il Commissario tecnico del fioretto, lo jesino Stefano Cerioni.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2023 alle 10:54 sul giornale del 20 marzo 2023 - 100 letture

In questo articolo si parla di sport, scherma, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dYbQ





logoEV
logoEV
qrcode