counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CULTURA
comunicato stampa

Macerata: Il ministro Bernini all'inaugurazione dell'anno accademico di Unimc: dottorato honoris causa a Dante Ferretti

2' di lettura
132

In occasione dell’inaugurazione del 733° anno accademico, l’Università di Macerata celebrerà lo scenografo maceratese premio Oscar Dante Ferretti con il conferimento del dottorato honoris causa in Umanesimo e tecnologie.

Ospite d’onore sarà il Ministro all’Università e alla ricerca Anna Maria Bernini, nel solco di una consuetudine che ha visto presenti in passato le più alte cariche istituzionali. Ad annunciarlo è stato il rettore John McCourt oggi durante la presentazione del programma insieme alla prorettrice Catia Giaconi e al direttore generale Mauro Giustozzi. “È la mia prima inaugurazione – ha detto il rettore - e personalmente mi emoziona. Ma è soprattutto un momento solenne per tutto l’Ateneo in cui voglio portare un augurio per un futuro positivo. Annuncerò i nuovi progetti per il prossimo anno a cui stiamo già lavorando per realizzare l’idea di una università-comunità, accogliente e aperta. La presenza del Ministro Bernini e del Maestro Ferretti, un maceratese nel mondo, ci onora doppiamente”.

Ricorrendo quest’anno l’ottantesimo compleanno del pluripremiato artista amato da Hollywood, l’Università ha voluto onorarlo con il più alto titolo accademico honoris causa, rilasciato per la prima volta dall’Ateneo, per “il profondo valore umanistico del suo lavoro – è scritto nel dispositivo di conferimento - e l’alta specializzazione delle sue opere, che alla maestria artigiana della terra d’origine uniscono la più sofisticata ricerca tecnologica”.

Questa assegnazione valorizza i percorsi avviati dal corso di dottorato in Umanesimo e Tecnologie nell’ambito delle arti figurative e musicali e delle innovazioni tecnologiche a supporto delle stesse.

Per gentile concessione della Diocesi di Macerata, la cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico si terrà lunedì 13 marzo alle 15 nella splendida cornice della Collegiata di San Giovanni, divenuta Cattedrale, riaperta al pubblico pochi mesi fa nella stessa giornata in cui è stata dichiarata la venerabilità di Padre Matteo Ricci, simbolo e precursore del dialogo tra i popoli. La manifestazione sarà aperta alle 14:30 dal corteo degli accademici. Durante la prima parte, che si aprirà con un saluto del vescovo di Macerata Nazzareno Marconi, il rettore JohnMcCourt terrà la sua relazione. Seguiranno gli interventi dei rappresentanti degli studenti e del personale tecnico amministrativo e, in chiusura, del Ministro Bernini.

La seconda parte, introdotta dalla prolusione curata dalla direttrice della Scuola di dottorato Laura Melosi, vedrà Dante Ferretti dialogare con il docente di cinema e critico cinematografico AntonGiulio Mancino. La conduzione dell’evento sarà affidata agli speaker della web radio di Ateneo Rum Vittoria Sigismondo e Matteo Musto. All’accompagnamento musicale della cerimonia contribuirà anche il quartetto d’archi “UniMc Orchestra” con Matteo Calosci e Alice di Monte ai violini, Matteo Torresetti alla viola e Davide Moretti al violoncello.

Sarà possibile seguire l’evento, tradotto in Lis, in diretta sul canale 89 del digitale terrestre EmmeTv e sui canali Facebook e YouTube dell’Ateneo.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2023 alle 14:28 sul giornale del 03 marzo 2023 - 132 letture






qrcode