counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Primarie Pd, Mangialardi: “Bella prova di democrazia. Ora uniti per sconfiggere la destra in Italia e nelle Marche”

1' di lettura
26

“Credo che le primarie di domenica abbiano dimostrato non solo la vitalità di un partito che dopo le elezioni politiche veniva dato per spacciato da molti, ma anche la sua capacità di rinnovarsi e di rilanciare la sfida per il governo nazionale e della Regione Marche.

I miei complimenti per la vittoria e i miei auguri di buon lavoro vanno a Elly Schlein e Chantal Bomprezzi, così come un doveroso ringraziamento va a Stefano Bonaccini e Michela Bellomaria, che con la loro passione hanno reso possibile un congresso vero, basato sulla più ampia partecipazione e sul confronto democratico. Una caratteristica che, nonostante le difficoltà contingenti, rende il Partito Democratico un’eccezione assoluta nel panorama politico italiano. Ciò deve renderci ancora più orgogliosi di quanto abbiamo fatto e spingerci a chiudere una lunga stagione di divisioni che, purtroppo, hanno nuociuto sia al partito che a quelle battaglie che una forza autenticamente progressista è chiamata a condurre. L’avversario è la destra, sia in Italia che nelle Marche. Una destra pericolosa per i diritti, nemica di ogni forma di diversità, antisociale e baluardo di ogni forma di privilegio. Un avversario che, come ha indicato con il voto di domenica il popolo del centrosinistra, possiamo sconfiggere solo con l’unità e riappropriandoci dei valori fondativi del nostro partito. Io, come ho sempre fatto, continuerò a lavorare per questo obiettivo”.

A dirlo è il capogruppo regionale del Partito Democratico Maurizio Mangialardi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2023 alle 16:46 sul giornale del 01 marzo 2023 - 26 letture






qrcode