counter

Senigallia: in auto con un panetto di hashish, arrestati due marocchini

1' di lettura 31/01/2023 - I carabinieri della Stazione di Marzocca hanno arrestato due giovani, originari del Marocco, uno di 22 anni e uno di 38, per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.

I due sono stati controllati dai Carabinieri lunedì pomeriggio mentre viaggiavano sul lungomare Italia a bordo di una Volkswagen Golf insieme ad altre due persone. Considerato il loro atteggiamento sospetto i militari hanno fermato il mezzo, li hanno fatti scendere e hanno fatto un controllo all’auto. Durante il controllo hanno trovato, nascosto sotto un sedile, un panetto di hashish del peso di 100 grammi.

Subito dopo il ritrovamento della droga gli uomini che erano sul mezzo sono scappati. I militari li hanno inseguiti e sono riusciti a bloccarne due che sono stati portati in caserma ed arrestati. I due extracomunitari sono stati posti agli arresti domiciliari presso i rispettivi domicili in attesa dell'udienza di convalida. Al termine dell'udienza, presso il Tribunale di Ancona, il giudice ha convalidato gli arresti. Il 38enne, proprietario dell'auto, è stato sottoposto ai domiciliari mentre l'altro è in stato di libertà ma verrà denunciato perchè irregolare e perchè non è ottemperato ad un ordine del questore di lasciare il territorio nazionale.








Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2023 alle 12:12 sul giornale del 01 febbraio 2023 - 108 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dP3T





qrcode