counter

Jesi: Situazione Pronto soccorso dell'Urbani, l'Asur corre ai ripari

Ospedale Carlo Urbani di Jesi 1' di lettura 29/12/2022 - Annunciate le proroghe per tutto il personale a tempo determinato, con altre determine in arrivo per altri profili professionali.

In merito a quanto apparso sulla stampa (CLICCA QUI) in riferimento alla situazione del personale del Pronto Soccorso di Jesi, questa Direzione di Area Vasta 2 comunica quanto segue: entro la giornata sarà pubblicata la determina relativa alla proroga di tutto il personale a tempo determinato, comprensiva delle proroghe straordinarie per n. 4 mesi in diversi profili professionali; parimenti per i contratti di collaborazione coordinata e continuativa per i medici in quiescenza fino al 31 12 2023.

E’ attualmente in corso la verifica della possibilità di prorogare i co.co.co. per medici specializzandi e medici abilitati sulla base del decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri il 21 dicembre 2022 che sarà pubblicato in GU presumibilmente il 31 dicembre p.v.

Nel frattempo, per quanto riguarda il Pronto Soccorso in particolare, l’Area Vasta 2 ha pubblicato un avviso di mobilità tra enti (scadenza 19 gennaio 2023) per diverse discipline mediche compresi n. 8 posti per la medicina e chirurgia di accettazione ed urgenza di cui n. 2 per il PS di Jesi.
E’ stato pubblicato un avviso per eventuale assunzione a tempo determinato per diverse discipline mediche tra cui la medicina e la chirurgia di accettazione ed urgenza (scadenza 16 gennaio 2023).

Tutto quanto sopra a seguito di una accurata verifica sulle graduatorie esistenti disponibili, per cui per tutte le discipline che presentavano carenze sono stati emanati questi avvisi, cercando di anticipare eventuali difficoltà che potrebbero crearsi a seguito di carenza di graduatorie.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-12-2022 alle 15:43 sul giornale del 30 dicembre 2022 - 58 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, jesi, asur marche, Area vasta 2, ospedale carlo urbani, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dKIY





logoEV
logoEV
qrcode