counter

Bilancio regionale, Marcozzi (FI): "Manovra improntata alla cautela che sa rispondere alle emergenze della nostra Regione"

1' di lettura 29/12/2022 - Un bilancio improntato alla cautela che sa rispondere alle emergenze della nostra Regione. Questo è quanto la maggioranza in Consiglio regionale ha approvato ieri.

La manovra di bilancio, infatti, si caratterizza principalmente per le emergenze che si sono susseguite negli ultimi periodi nelle Marche. Ma non ci siamo fermati solo al tamponare le urgenze. Abbiamo cercato di guardare avanti, nel medio e lungo periodo. Da sempre priorità per quest'amministrazione è la sanità. Sono da sottolineare gli interventi per il completamento degli ospedali di Fermo, Inrca e Salesi con oltre 150 milioni di euro.

Abbiamo investito sulla formazione per fronteggiare la carenza di medici di medicina generale con fondi pari a 6 milioni che si concretizzano in 110 corsi di studio. Si è lavorato per dotare le case di comunità di apparecchiature all'avanguardia per oltre 9 milioni. Ma non solo sanità: sottolineo gli oltre 140 milioni di euro per il cofinanziamento dei programmi comunitari Fwsr, Fse, Fears e Feamp, gli oltre 80 milioni per le infrastrutture viarie, 15 milioni per le ciclovie e oltre 2 milioni per i porti. E ancora, 21 milioni per la manutenzione ordinaria e straordinaria di opere idrauliche, 9,5 milioni per contributi all'Enac per la compensazione degli oneri del servizio pubblico sui servizi aerei di linea da e per Falconara, e i 2,5 milioni per l'emergenza alluvione con contributi a famiglie e imprese.


Da Jessica Marcozzi
Capogruppo regionale Forza Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-12-2022 alle 17:19 sul giornale del 30 dicembre 2022 - 22 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dKK5





logoEV
logoEV
qrcode